#Nazionali – Italia, Criscito: “Mi aspettavo di non essere convocato”

SPORT, CALCIO: LO ZENIT SAN PIETROBURGO DI SPALLETTI IN RITIRO A FIRENZE

Domenico Criscito, italiano “emigrato” in Russia allo Zenit San Pietroburgo, ha parlato della mancata convocazione con l’Italia ad Euro 2016: “Me lo aspettavo, nei due anni di Conte sono stato convocato solo due volte. Il ct ha fatto le sue scelte e le rispetto: continuo per la mia strada e spero di poter tornare in azzurro“.

Sulla sua esperienza in Russia, Criscito dice: “Ho altri due anni di contratto e resto a San Pietroburgo. Speriamo che arrivi qualche altro italiano perché mi sento solo“.

Leave a Reply