LegaPro, date, orari e accompiamenti di play-off e plau-out

By 11 maggio 2016 Calcio No Comments
legapro

La Lega Pro ha comunicato ufficialmente gli orari delle sfide playoff, in programma, in gara secca domenica 15 maggio. I quarti di finale dei play-off di Lega Pro con date e orari; da ricordare che tra le 8 squadre rimaste, solo la vincente verrà promossa in serie B:

Lecce-Bassano : domenica 15/05 ore 15:30 (diretta Raisport)
Pisa-Maceratese: domenica 15/05 ore 16
Pordenone-Casertana: ore 18
Foggia-Alessandria: ore 20:45
Al termine dei novanta minuti, in caso di parità, ci saranno i tempi supplementari e poi, eventualmente i calci di rigore. Le semifinali di Lega Pro sono in programma per il 22 e 29 maggio, gli accoppiamenti sono già resi noti, la vincente di Lecce-Bassano sfiderà quella di Foggia-Alessandria, mentre per quanto riguarda l’altra semifinale, vedrà di fronte, la vincente di Pordenone- Casertana e di Pisa-Maceratese. Curiosità nel fatto che si affronteranno in tre semifinali, squadre del girone A contro quelle del girone C, mentre nella quarta semifinale, si incontreranno Pisa-Maceratese 2° e 3° nel girone B. La sfida più affascinante sarà Foggia-Alessandria, gara che vede di fronte il Foggia di De Zerbi squadra costruita per vincere il girone C, contro l’Alessandria la squadra che ha fatto parlare di sé in tutta Italia, con la favolosa cavalcata in Coppa Italia; sicuramente da questo scontro, nasce una delle favoritissime per la promozione. Lecce-Bassano invece vede di fronte la squadra salentina di Braglia, che dopo un lungo testa a testa con il Benevento, alla fine si deve accontentare del terzo posto, contro il Bassano di Sottili, che dopo l’amara sconfitta della passata stagione in finale, ha saputo riproporsi ad alti livelli e ora ci vuole riprovare. Pisa-Maceratese gara aperta a qualsiasi pronostico, ovvio che la squadra di Gattuso sarà avvantaggiata nel giocare all’Arena Anconetani, ma la squadra marchigiana ha già fermato per ben due volte il Pisa in campionato, 1-1 il finale di Pisa, 0-0 quello di Macerata. Infine lo scontro tra due sorprese Pordenone-Casertana, sicuramente alla vigilia dell’inizio dei campionati, erano considerate out-sider, ma nel corso della stagione, hanno dimostrato grandi cose e meritano questa vetrina importante.
La finale è prevista il 5 e 12 giugno, con gara di andata in casa della peggior classificata, mentre quella di ritorno a campo invertito.

Per quanto riguarda i play-out ecco il quadro completo:
Play-out LegaPro (Andata 21 maggio, ritorno 28 maggio)

Girone A: Albinoleffe – Pro Piacenza; Cuneo – Mantova
Girone B: Lupa Roma – Prato; L’Aquila – Rimini
Girone C: Ischia – Monopoli; Martina Franca – Melfi
Le perdenti retrocederanno in serie D.

Leave a Reply