#ChampionsLeague – Bayern Monaco, Guardiola: ” Non sarà una sfida tra me e Simeone”

Pep Guardiola, Bayern Munich manager

Pep Guardiola è intervenuto in conferenza stampa prima dela gara contro l’Atletico Madrid: “Se non vinco la Coppa, il mio lavoro al Bayern Monaco non potrà dirsi completo. Ma qui sono diventato un tecnico e un uomo migliore. Sono bravi a difendersi, a ripartire se lottano su due fronti, vuol dire che hanno tante cose positive. Sarà una partita difficile ma divertente. Non affronto l’Atletico da cinque anni ma la regolarità di questa squadra ha di fatto interrotto il dominio Barça-Real. Difendono bene, hanno giocatori veloci come Koke, ripartono forte. Ma in campo non vanno gli allenatori, non sarà una sfida tra me e lui: sarà una sfida da 50 e 50. Non conterà il pubblico o l’arbitro, conta solo chi andrà in campo e come. Boateng? Non gioca da tre mesi ma ha l’esperienza per fare bene da subito. In tre anni abbiamo guadagnato tre semifinali, anche se il lavoro sarà completo solo vincendo la Champions. Ma a Monaco sono migliorato, sono stato bene”.

Leave a Reply