#ChampionsLeague – Milano sotto studio prima della Finale

0031126239AAB3A6B1196DEE2B88BA91

In queste settimane i vari agenti UEFA tengono sotto stretta sorveglianza lo stato dei lavori a San Siro prima della Finale di Champions League, che si disputerà il 28 maggio.
La UEFA prenderà il controllo dello stadio da 10 giorni prima assicurandosi lo svolgimento di tutti i preparativi.
Alla fine dei lavori lo stadio dovrebbe perdere 2.000 posti, per la finale saranno garantiti solo 71.000 posti a sedere.
Il Comune e le due società milanesi si stanno occupando di tutto l’iter di preparazione ma alcuni ispettori sono lievemente preoccupati e tengono tutto sotto stretto controllo.

Leave a Reply