#PremierLeague – Leicester, Ranieri: “Dopo la Champions, credo anche al titolo”

Ranieri

Quattro partite per fare la storia. Ma proprio quando la parte più dura sembrava alle spalle, il pareggio contro il West Ham ha complicato la corsa al sogno degli uomini di Claudio Ranieri, provati del condottiero Jamie Vardy. Adesso i punti di vantaggio sul Tottenham sono cinque, e gli Spurs sembrano nettamente più in forma rispetto alle Foxes (basti pensare ai quattro gol rifilati allo Stoke City nell’ultima partita). Il tecnico italiano in conferenza stampa prova però a tenere alto il morale dei suoi, sottolineando anche la gioia per la storica qualificazione alla Champions League: “Siamo in Champions League, ora dobbiamo guardare alla vittoria del titolo. Resta solo questo obiettivo e io ci credo. Chi giocherà in attacco? Lo saprete domenica. Dovremo ovviamente cambiare qualcosa, senza Vardy useremo un’altra strategia. Intanto però vorrei godermi la qualificazione in Champions, abbiamo fatto tutti un grande lavoro. La musica sarà fantastica, arriveranno grandi squadre e grandi sfide. Un grande risultato davvero. Mahrez? E’ la nostra luce, quando si accende il Leicester cambia colore. Okazaki? Finalmente ha passato il corso d’inglese, ora quando parlo può capire ciò che dico”.

Tutto il mondo guarda alla Premier League sperando che la cavalcata finora trionfale del Leicester non si fermi proprio sul più bello, ad un passo dalla vittoria.

Leave a Reply