#Bundesliga – L’ex-presidente federale: “Qatar cancro del calcio”. La giustizia lo “perdona”

Qatar-2022-Client-image

Qualcuno potrebbe ironizzare dicendo che anche in Germania hanno il loro “Tavecchio“: un presidente federale che si lascia andare talvolta a dichiarazioni forti o a gaffes. La situazione è comunque piuttosto seria, perché Theo Zwanziger (ex-capo della DFB) durante l’incontro internazionale tenuto in Qatar nel giugno 2015 definì proprio lo stato degli emiri “un cancro per il calcio“. Un metaforico calcio nei denti degli ospiti, che infatti si sono adirati giudicando tali parole “irrispettose“. Zwanziger è stato quindi processato e oggi la corte di Dusseldorf l’ha assolto dall’accusa di razzismo: l’imputato si è difeso sottolineando come quelle parole si riferissero al modo in cui era stato assegnato il Mondiale 2022.

Leave a Reply