#Nazionali – Italia, la candidatura di Guidolin: “Io c.t.? Perché no?”

Atalanta BC v Udinese Calcio  - Serie A

Per un allenatore che da c.t. dell’Italia lascia per un club di Premier League, ecco un altro allenatore che potrebbe compiere il percorso contrario. Intervistato dal Corriere della sera, Francesco Guidolin di fatto lancia un segnale alla Figc: “Due anni fa, prima che si liberasse Conte, penso di essere stato molto vicino alla panchina azzurra, almeno secondo i rumors. Mi piace quando parlano bene di me, perché credo di aver fatto molto bene in carriera: mi sento come quei registi che non vengono premiati a Hollywood, ma piacciono tantissimo a una nicchia. E questo mi gratifica” e poi “Per quello che ho fatto non devo ringraziare nessuno. E penso di avere l’equilibrio e la lucidità per poter gestire ogni situazione. Anche sulla panchina della Nazionale“. Ora la parola passa a Carlo Tavecchio

Leave a Reply