Roma-Inter: formazioni ufficiali e radiocronaca

Roma vs Fiorentina Campionato Italiano Serie A 2015-2016 28 giornata Roma - 04.03.2016

Il teatro è l’Olimpico di Roma. Il pubblico quello delle grandi occasioni. Lo spettacolo uno dei più classici della Serie A. La 30/ma giornata del massimo campionato italiano ci regala una partita emozionante e tutta da vivere: Roma-Inter. Un duello che nella metà del primo decennio degli anni duemila infiammò la lotta Scudetto con gli stessi, medesimi allenatori di oggi: Spalletti e Mancini. Entrambe le squadre cercano punti validi per l’ingresso in Europa e sono distanziate da 5 punti in classifica.

STATISTICHE

L’Inter ha vinto le ultime due sfide di campionato contro la Roma – è dal 1998 che i nerazzurri non battono i giallorossi per tre volte di fila in Serie A. Perfetto equilibrio però negli ultimi sei incroci tra queste due squadre: due vittorie per parte e due pareggi. La Roma non perde all’Olimpico con l’Inter dall’ottobre 2008 – da allora, quattro vittorie dei padroni di casa e due pareggi. La squadra di Spalletti viene da otto successi di fila in campionato: con un’altra vittoria eguaglierebbe la striscia di nove stabilita da Rudi Garcia nell’aprile 2014, la terza più lunga nella storia del club in A. I giallorossi hanno però subito esattamente un gol in cinque delle ultime sei gare casalinghe (vittoria 5-0 sul Palermo nell’altra).

L’Inter dal canto suo ha tenuto la porta inviolata una sola volta nelle ultime 11 gare di campionato. Per i nerazzurri due soli punti nelle ultime cinque trasferte: è la loro peggior striscia esterna dal febbraio 2014, quando ottennero un punto in cinque partite fuori casa. La Roma detiene il miglior attacco del campionato (61 gol), ed è anche la squadra più prolifica sia nel primo (28 reti) che nel secondo tempo (33). Quella giallorossa è la formazione con la più alta percentuale realizzativa del campionato (19%). Éder non ha ancora preso parte attiva a nessun gol nelle sette presenze in campionato con l’Inter: nelle prime sette gare in questa Serie A in maglia blucerchiata aveva segnato sei reti e fornito un assist. Domenica scorsa Alessandro Florenzi ha eguagliato il proprio record di marcature in una singola stagione di Serie A (sei); l’esterno giallorosso ha trovato proprio contro l’Inter il suo primo gol nel massimo campionato (2 settembre 2012, a San Siro).

FORMAZIONI UFFICIALI ROMA-INTER 

ROMA (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Nainggolan, Pjanic, Keita; Salah, Perotti, El Shaarawy. All.: Spalletti.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Medel, Brozovic; Biabiany, Ljajic, Perisic; Eder. All.: Mancini.

Leave a Reply