#ChampionsLeague – Real Madrid-Roma, Zukanovic al posto di Rudiger: le probabili formazioni

RONALDO-FLORENZI-roma-real-1-1

Dopo lo 0-2 dell’andata il risultato per il Real Madrid sembra ormai in cassaforte. Per i Blancos, che disputeranno in casa loro la partita di ritorno, si tratterà forse di una formalità, ma il calcio, si sa, ci ha abituato che in novanta minuti può accadere di tutto. La Roma fa bene a sperare nell’impresa: un gol nei primi minuti potrebbe rimettere tutto in discussione, ed il Real Madrid ha tutto da perdere da questo confronto, considerato che la Champions rimane l’unico obiettivo ancora raggiungibile per una squadra che ha nel suo DNA il cromosoma della vittoria.

COME ARRIVA IL REAL MADRID - Il team di Zinadine Zidane, dopo il capitombolo nel derby contro l’Atletico Madrid, ha asfaltato per 7-1 il Celta Vigo. Il tecnico francese, inoltre, ha recuperato Bale, Modric e Kross. Il solo Benzema non sarà della partita.

COME ARRIVA LA ROMA - Come i gol rifilati dal Real Madrid al Celta, la Roma si presenta all’incontro con sette vittorie consecutive in campionato (ultima in ordine di tempo il 4-1 ai danni della Fiorentina) e con una fiducia maggiore nel gioco e nel concetto di squadre rispetto alla partita d’andata. Mister Luciano Spalletti dovrà fare a meno, oltre che di Gyomber e De Rossi, del tedesco Rudiger ed è probabile il forfait di Nainggolan.

Probabili formazioni:

Real Madrid 4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Pepe, Marcelo; Kroos, Modric, Isco; Bale, Jesè, Ronaldo. All.: Zidane

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Zukanovic, Digne; Pjanic, Keità; Salah, Perotti, El Sharaawy; Dzeko. All.: Spalletti

Leave a Reply