#SupercoppaArgentina – San Lorenzo, quattro reti al Boca Juniors di Tevez: super Barrientos

barrientos_san_lorenzo_2015_crop1443748509431

Irriconoscibili. Fino a qualche mese fa il Boca Juniors era un armata destinata a schiacciare qualunque avversario si mettesse davanti al suo cammino, grazie alle geometrie di Lodeiro, la magia di Tevez e i gol di Calleri. Quest’ultimo ha lasciato Buenos Aires, dopo un lungo corteggiamento dell’Inter si trova in Brasile dove sta segnando con regolarità nel Sao Paulo. Ieri nella partita di Supercoppa Argentina contro il San Lorenzo, gli Xeneizes di Arruabarrena sono stati travolti dal San Lorenzo allo stadio Mario Kempes. A nulla è servito l’ingresso nel secondo tempo di Pablo Daniel Osvaldo. Due ex “italiani ” puniscono il Boca, prima l’ex Genoa Fernando Belluschi e poi la doppietta del Pitu ex Catania Barrientos. Ha chiudere i conti ci ha pensato l’attaccante 26enne Nicolas Blandi.

A fine gara fanno scalpore le parole dell’Apache Tevez che sintetizzano il momento degli Xeneizes: “Bisogna darsi una regolata, dobbiamo correre ed essere più umili. Anziché crederci un dream team dovremmo pensare di più a romperci il cu..!”.

Leave a Reply