#SerieB – Ascoli, Petagna: “Qui città incredibile e tifoseria caldissima”

Petagna-spaziomilan

Andrea Petagna, attaccante dell’Atalanta in prestito all’Ascoli, ha commentato la sua esperienza in terra marchigiana: “Qui c’è una città caldissima e una tifoseria incredibile, non è stato facile la scorsa estate, il Milan mi aveva promesso che sarei andato ad Ascoli solo se la squadra avesse giocato in Serie B e ho passato settimane con telefono in mano ad aspettare notizie. L’impatto è stato buono, c’è un gruppo giovane e compatto con qualche elemento d’esperienza. Siamo arrivati tutti alla fine del mercato e c’è stato poco tempo per fare la preparazione insieme e questo ha inciso sul campionato all’inizio, ma poi ci siamo ripresi. La Serie B è molto lunga e insidiosa e bisogna stare molto attenti in ogni occasione. Con due o tre vittorie sei in alto o molto in basso. – conclude Petagna come si legge sul sito della Lega B – Modelli? Non ho mai avuto veri e propri idoli, ma ho cercato sempre di apprendere qualcosa dai giocatori con cui mi sono allenato, Ibra e Balo al Milan, Eder alla Sampdoria, Cacia ad Ascoli“.

L’attaccante, in maglia bianconera, ha realizzato 4 reti in 19 presenze.

 

Leave a Reply