#PremierLeague – Manchester United, Van Gaal snobba Guardiola: “Non mi interessa”

Louis-Van-Gaal-Manchester-United

L’ombra di Pep Guardiola aleggia su tutta la Premier League. Per quanto sia previsto da tutti gli addetti ai lavori il suo approdo sulla panchina del Manchester City, ancora l’ufficialità latita. Ed è quindi logico che la sua voglia di mettersi alla prova nel campionato inglese metta in allarme tutti gli allenatori dei grand club d’oltremanica. Figuriamoci poi se a rispondere alla domanda è l’allenatore del Manchester United Louis van Gaal, che, per usare un eufemismo, non sta vivendo il periodo più roseo della sua carriera, con il rischio esonero che pende come una spada di Damocle sul suo capo.

Ecco quindi le parole del tecnico sul possibile arrivo di Guardiola: “Ha grande ambizione e vuol respirare il calcio e la cultura della Premier League. E’ un bene che pensi questo, io però sono a fine carriera quindi per me non è una cosa interessante. Per me l’unica cosa interessante è quella di prendermi cura del mio Manchester United“.

Chissà che non sia proprio il tecnico spagnolo il suo successore sulla panchina dei Red Devils.

Leave a Reply