#Nazionali – Italia, Pirlo: “L’Europeo? Convincerò Conte dagli USA”

PIRLO

“Non è ancora arrivato il momento di smettere, ho ancora tanta voglia di giocare. C’è la possibilità di giocare l’Europeo ma dipenderà molto da me, da quello che farò vedere sul campo. Sono ancora molto motivato, cercherò fino all’ultimo di mettere in difficoltà l’allenatore”: è un Andrea Pirlo battagliero, quello che a margine dei Globe Soccer Awards (tenutisi a Dubai) commenta le voci che lo vogliono fuori dai giochi per le convocazioni nella Nazionale azzurra. Il centrocampista ex-Milan e Juventus, oggi al NY City, non teme infatti che Antonio Conte lo escluda per la scelta di confrontarsi con un campionato lontanissimo come la MLS: “Abbiamo costruito un bel rapporto, abbiamo condiviso grandissimi successi insieme. Adesso è il ct della nazionale, però per noi non è cambiato niente, lui sa che gioco ancora e mi può vedere quotidianamente nel campionato americano. Il rispetto e quello che abbiamo condiviso insieme rimarranno per sempre”.

Leave a Reply