L’ex portiere Srnicek in coma: le condizioni sono critiche

pavel-srnicek_1rbnbeh8yc4id12tbj9xp43uyq

L’ex portiere, tra le altre, di Brescia, Bournemouth e Newcastle, Pavel Srnicek, è in coma in seguito ad un arresto cardiaco e rischia la vita. L’ex n°1 della Nazionale della Repubblica Ceca è stato colto da un malore durante una quotidiana sessione di jogging. Le condizioni del 47enne appaiono critiche.

La notizia è stata data tramite Twitter dal suo agente Steve Wraith: “Pavel stava correndo la scorsa notte e il suo cuore si è fermato. E’ rimasto in arresto cardiaco per circa 20 minuti, poi la corsa in ospedale. Ora è in coma indotto. Le sue condizioni sono molto critiche, e ancora non è dato sapere se il cervello abbia subito danni “.

 

Leave a Reply