#PremierLiga – Cska Mosca, ancora incerto il futuro di Doumbia. Cina per lui?

Doumbia

Il futuro di Seydou Doumbia è ancora incerto: secondo il ds del CSKA, Roman Baboev, il giocatore non sa ancora quale sarà la sua prossima squadra: “E’ difficile da dire ma non abbiamo ancora preso una decisione concreta. Per ovvie ragioni, non tutto dipende dalla nostra volontà. Entro le prossime 2 settimane sarà fatta maggior chiarezza“. Il club russo vorrebbe mantenere il giocatore ivoriano, diventato vera e propria stella del club, ma la Roma, proprietaria del cartellino, non vuole fare sconti per un giocatore che ha dimostrato di segnare sia in campionato e in Champions League. Il club giallorosso non vuole riprenderselo, visto il rapporto pessimo del giocatore con l’ambiente, ma tenta invece di ricavare una adeguata somma. Il club russo però al momento non può arrivare ai 15 milioni chiesti dal club capitolino e quindi, a meno che di clamorosi sconti, il giocatore dovrà trovare casa altrove. Dopo varie notizie di interessamenti dall’inghilterra sarebbe arrivata anche una offerta dalla Cina, in particolare dal Jiangsu Sainty di Dan Petrescu, allenatore rumeno con un passato rumeno. L’agente dell’allenatore, Nicolae Pyrneu, ha confermato l’interessamento ma smentito ogni trattativa: “Doumbia è un giocatore di alto livello, che interessa a molti allenatori e Dan non fa eccezione, è ben consapevole di questa possibilità e non è contrario a questa ipotesi. Al momento non ci sono trattative per lui e non sappiamo quale sarà la politica della società riguardo il mercato“.

Leave a Reply