#Ligue1 – Monaco, El Shaarawy: “Dispiace dover dire addio al Milan”

Preliminari Champions: c'è la prima firma di El Shaarawy nel poker del Monaco

In un’intervista rilasciata per la Gazzetta dello Sport, il faraone, Stephan El Shaarawy, attaccante in forza al Monaco, parla del suo futuro, che si tinge sempre più di tinte francesi, visto che ormai manca poco ai monegaschi per esercitare l’obbligo di riscatto per lui verso il Milan.

Ecco le sue parole anche su Nazionale e Serie A: “Dispiace dover lasciare il Milan ma ormai mancano 6 partite e il Monaco potrà esercitare l’obbligo di riscatto per il mio cartellino. A dire la verità sono felice di restare qui, sto crescendo molto, sto maturando, sto giocando con una certa continuità e mi trovo bene, anche perchè Conte mi tiene in considerazione per la Nazionale ed è molto importante questo. Spero di fare un Europeo da protagonista ed aiutare l’Italia ad andare il più avanti possibile nella competizione”.

“Serie A? Quest’anno non c’è una sola grande dominatrice, è tutto molto livellato e può davvero vincere una tra Roma, Napoli e Inter. Ma anche la Fiorentina non è messa male, ma occhio alla Juve che sta risalendo e i bianconeri non muoiono mai. Il Milan si era avvicinato ai primi posti. Poi due battute a vuoto l’hanno allontanato nuovamente. Purtroppo deve rincorrere e sperare che avanti facciano qualche passo falso”.

Leave a Reply