#Nazionale, Ancelotti: “Io C.T.? Non mi piace allenare ogni 3 mesi”

Ancelotti

Intervistato da Radio Anch’io lo Sport, l’ex tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, attualmente senza squadra dopo l’esonero la scorsa estate dal Berbabeu, ha parlato del suo futuro e del momento nero del Real, dopo lo schiaffo ricevuto in casa dal Barcellona sabato scorso.

Ecco le sue parole: “Mi sono preso un anno sabatico per riflettere e scegliere del mio futuro. Non mi va di ricominciare con una squadra in corso di stagione. Nazionale? Conte saprà dare agli azzurri il vigore giusto per fare degli ottimi Europei, poi lascerà, come credo lo pensano un pò tutti. Io il suo successore? Non mi piace allenare una volta ogni 3 mesi. Finchè avrò voglia di vivere quotidianamente il campo non accetterò nessuna offerta di qualsiasi Nazionale, Italia e non. Real? Prendere 4 sberle in casa dal Barcellona fa male. Ripartire l’anno prossimo da lì? Perchè no? Come potrei ripartire dal PSG, dal Chelsea o dal Milan. I rossoneri? Non hanno osato in casa di una Juve non irresistibile. Ma Mihajlovic potrà sicuramente far superare questo momento difficile ai ragazzi”.

Leave a Reply