Roma, quante grane per Garcia. Col Bate out Dzeko, Totti, Iago e Keità

Garcia

Dopo la roboante vittoria casalinga contro il Carpi, l’allenatore giallorosso Rudi Garcia fa la conta degli uomini a disposizione per il match di domani sera contro il Bate Borisov, valido per la 2° giornata di Champions League. Il destino non è stato clemente con i capitolini visto che nella partita contro gli emiliani sono andati k.o Dzeko, Totti Keità. Per quanto riguarda l’attaccante bosniaco gli esami hanno evidenziato un trauma distorsivo del ginocchio destro e i tempi di recupero stimati sono intorno al mese. Il capitano giallorosso ha subito una lesione al flessore della coscia destra (stessa zona e stesso infortunio di 2 anni fa, ndr) e bisognerà aspettare almeno un mese per rivederlo in campo; il centrocampista maliano, invece, ha riportato una distrazione al flessore e rimarrà out circa 2 settimane.

Nella rifinitura per il match contro i biellorussi si è fermato anche Iago Falque per un dolore al ginocchio ed il tecnico francese ha deciso di non convocarlo. Attacco decimato per Garcia, che potrebbe rispolverare Florenzi in quel ruolo ma sta valutando anche l’opzione di impiegare Iturbe come centravanti. Unica notizia positiva è il rientro di Szczesny tra i convocati ma toccherà comunque a De Sanctis difendere la porta giallorossa.

Leave a Reply