#Champions League, la furia di Lucescu: “Ci hanno rubato la partita”

Mircea Lucescu - Shakhtar

Perdere 0-4 fa sempre male, non importa se succede contro un club prestigioso come il Real Madrid al Bernabeu. Dopo il k.o del suo Shakhtar Donetsk nel match d’esordio in Champions League, Mircea Lucescu lamenta un arbitraggio a suo dire “scandaloso” e che avrebbe deciso l’incontro più delle giocate di Cristiano Ronaldo e Benzema. “Alla vigilia avevo chiesto di essere rispettati. Non mi hanno ascoltato”, tuona l’ex-tecnico dell’Inter, che punta il dito contro un rigore a suo giudizio inesistente (mani di Srna) e l’espulsione di Stepanenko. Troppo poco, onestamente, per mettere in dubbio la regolarità della partita.

Leave a Reply