Russia, caos Zenit: Kherzakov rescinde, torna Spalletti?

Spalletti

Momento caldissimo nella fredda San Pietroburgo. Lo Zenit potrebbe infatti a breve attuare una enorme rivoluzione tecnica, sia in campo che in panchina. È ormai vicinissima la rescissione del contratto di Alexander Kherzakov, centravanti della nazionale russa e migliore marcatore della storia del club. Il giocatore è ai ferri corti con il tecnico Villas Boas per l’esclusione nei recenti impegni di Europa League e ha chiesto la cessione nella prossima finestra di mercato. I problemi per la dirigenza sono due: Kherzakov non andrebbe via gratis ma chiederebbe una sostanziosa buonuscita (gli stipendi fino al prossimo giugno) e nel frattempo Villas Boas potrebbe salutare per conto proprio. Abbiamo già parlato dei dissidi tra il tecnico portoghese e il club. A questo proposito, potrebbe profilarsi addirittura il ritorno in panchina di Luciano Spalletti: sarebbe lui, secondo il quotidiano portoghese O Jogo, l’alternativa a Leonardo Jardim, attuale tecnico del Monaco.

Leave a Reply