#Bundesliga, il Wolfsburg domina: 3-0 allo Schalke

Dost

La serata non è delle più colorate per i tifosi del Wolfsburg, costretti a vedere De Bruyne e Perisic in tribuna. Entrambi, infatti, cambieranno squadra e campionato (rispettivamente Manchester City ed Inter). Nonostante questo, però, hanno avuto (eccome) motivo di gioire. I biancoverdi, schierati in un offensivo 4-4-2 (4-2-4 in fase propositiva) con Kruse e Dost punte, hanno dominato contro lo Schalke 04, che si presentava con lo stesso modulo ma con atteggiamento differente. Il Wolfsburg ha mantenuto per tutto l’incontro il 65% circa di possesso palla, tenendo la difesa alta e mostrando un’eccellente circolazione del pallone. Tutto ciò condito da una brillante prova difensiva, con Naldo e Klose protetti sulla linea mediana da Guilavogui e Luiz Gustavo. Non arriva a sorpresa il goal del vantaggio al diciassettesimo: cross di Trasch dalla destra, Dost infila con un destro al volo sotto la traversa. Lo Schalke tenta di colpire in contropiede nei minuti successivi. Al ventitreesimo Sané, giovane esterno sinistro, calcia verso la porta da posizione ravvicinata: oltre al portiere, però, c’è l’intera difesa biancoverde a chiudere. Sei minuti dopo Huntelaar ha l’occasione migliore della sua partita: cross basso dalla destra per l’olandese, che al limite dell’area di porta spedisce alto sopra la traversa. Il primo tempo termina in maniera lenta, senza che il genio di Draxler (schierato seconda punta ma libero di svariare per il terreno di gioco) si accenda. Al cinquantanovesimo l’inevitabile raddoppio. A siglarlo è Ricardo Rodriguez su calcio di rigore: spiazzato Fährmann e 2-0. A provocarlo era stata una scivolata scomposta di Kolasinac su Luiz Gustavo. Due minuti dopo Klose chiude la partita con un preciso sinistro al volo, che impatta un cross proveniente da corner proprio di Rodriguez, che con un goal ed un assist si conferma il terzino più pericoloso del campionato. Per il Wolfsburg è la seconda vittoria in tre partite. Per lo Schalke la prima sconfitta.

Leave a Reply