Calciomercato Lega Pro. Le ultime notizie

Lega Pro

In Lega Pro il calciomercato procede a rilento complice anche il fatto che ancora non è nota la composizione dei gironi per via degli scandali usciti nelle scorse settimane ma, per quanto possa sembrare spento, anche nella terza serie si iniziano a chiudere alcuni colpi importanti.

La Torres ufficializza il nuovo tecnico. Oscar Brevi, di fatto, è il nuovo allenatore dei Turritani. Il tecnico milanese, ex Cremonese, Como, Catanzaro e Spal, dopo un breve colloquio con il presidente Capitani ha accettato l’incarico. A renderlo noto è la stessa società sarda con una nota sul proprio sito ufficiale. Il Pontedera acquista, a titolo temporaneo, il giovane centrocampista del Chievo Verona Ansoumana Sane (’96). Il giocatore italo-senegalese la scorsa stagione è stato protagonista con la Pro Piacenza collezionando 25 presenze. Il Pisa acquista un difensore e un attaccante. Per la difesa, arriva Luca Losi dal Borgomanero (compagine che milita in LND) mentre, per il settore offensivo, arriva dalla Primavera della Fiorentina, a titolo temporaneo, la punta Diego Peralta. Il calciatore classe ’96 si è messo in evidenza la scorsa stagione di campionato Primavera collezionando 25 presenze e 12 gol con la compagine Viola agli ordini di Federico Guidi. A Foggia, la dirigenza, punta a formare una squadra competitiva per centrare almeno una posizione play-off al termine della regular season. L’idea è quella di regalare una prima punta di spessore al tecnico rossonero. In questa direzione è stata fatta un’offerta molto importante a Nicola Pozzi, attualmente svincolato e al lavoro con l’AIC. Fonti molto vicine all’ambiente dei “satanelli” affermano che la proposta sarà difficile da rifiutare. Il Cosenza prosegue la sua compagna di rafforzamento tesserando due giovani attaccanti di cui si parla un gran bene. Dal Genoa arriva Michael Ventre (’96), mentre dall’Udinese arriva il bulgaro, ex Levski Sofia, Antonio Vutov. Entrambi gli attaccanti arrivano in riva al Crati in prestito secco.

Leave a Reply