Parma, scaduto il termine per gli acquisti: il club fallisce

Parma fallito

E’ terminata la possibilità di presentare offerte per l’acquisto del Parma Football Club alle ore 14 di oggi. Nella giornata di ieri si era ritirato anche Piazza, ultimo pretendente rimasto dopo Corrado. Di conseguenza, secondo quanto prevede il regolamento federale, il titolo sportivo del club, che appartiene ormai agli organismi della federazione, dovrà essere consegnato ad una nuova società. Con l’aiuto del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, si sceglierà una società che possa garantire la partecipazione al campionato dilettantistico di Serie D.
Questo il comunicato dei curatori fallimentari: “I curatori fallimentari del Parma FC S.p.A., dott. Angelo Anedda e dott. Alberto Guiotto, comunicano che alle ore 14.00 di oggi 22 giugno 2015 non è pervenuta alcuna offerta per l’acquisto dell’azienda sportiva. Nelle prossime ore i curatori si riuniranno con il Comitato dei Creditori e il Giudice Delegato dott. Pietro Rogato per le necessarie determinazioni in merito alla procedura fallimentare e all’esercizio provvisorio dell’impresa“.

Leave a Reply