Lotta Champions: equilibrio o mediocrità?

champions league

Le squadre fanno a gara… per NON andare in Champions League, le romane cadono contro le milanesi e il Napoli pareggia a Parma. Tra chi si dispera per gli errori arbitrali (Lazio) e chi per l’impegno degli avversai (Napoli), la Roma si dispera e basta: ennesima prestazione deludente dei giallorossi che non riescono a vincere contro il peggior Milan degli ultimi vent’anni. Risultato a parte, la prestazione è stata oscena, del resto i capitolini non disputano un buon match dal 30 Novembre, ma non ditelo a Garcia. Il tecnico francese infatti si ostina a difendere i suoi, evitando provvedimenti forti che possano scuotere la squadra. Forse c’è il timore di perdere il controllo dei giocatori? Dopo 5 mesi di mediocrità si opta per il ritiro…. ho detto ritiro? scusatemi volevo dire colazione, alle 8 tutti in piedi, strigliata del tecnico e poi tutti al mare! Lunedì di pausa, poi martedì si vedrà.

Higuain Poli Napoli MilanLa Lazio frena di nuovo, sconfitta dall’Inter (con la complicità dell’arbitro). Felipe Anderson sta piano piano scomparendo dai ranghi, sarà stato solo un fuoco di paglia il brasiliano? I tecnici avversari iniziano a studiarlo ed a ingegnare contromisure per arginarlo, staremo a vedere.
Il Napoli invece… fa semplicemente il Napoli, prestazione deludente e due goal molto ingenui al passivo. L’unica nota più negativa della sconfitta è la polemica post gara, come al solito son convinto che la verità sia nel mezzo, ma che caduta di stile per Higuain.  Va bene arrabbiarsi per la perdita di tempo, ma sarebbe stato meglio non mettere in mezzo la difficile situazione societaria. Bella soddisfazione per gli emiliani fermare gli uomini di Benitez e battere la Juventus campione d’Italia, magrissima consolazione per i tifosi.

Mentre la lotta Champions League ci entusiasma, un dato risale immediatamente all’occhio: dopo 35° giornate mai una squadra in seconda posizione aveva registrato 64 punti (la Roma l’anno scorso ne aveva 21 in più), punteggio bassissimo per un campionato veramente mediocre.
A proposito di Juventus, mercoledì si giocherà la partita più importante degli ultimi 8 anni. Complimenti ad Allegri ed al lavoro dirigenziale. E’ passato in secondo piano però il ricorso effettuato in merito ai provvedimenti post derby. Possiamo dire con certezza che, almeno per quanto riguarda lo stile, la Roma batte 10 a 0 i bianconeri. Pallotta si è opposto in maniera abbastanza netta agli striscioni esposti in curva sud…. ma caro Agnelli, del resto qualche bomba che sarà mai?

Scontri Torino-Juventus   Scontri Stadio

Leave a Reply