Svezia-Canada: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Lunedì 24 giugno alle ore 21:00 si giocherà l’ottavo di finale del mondiale femminile 2019 tra Svezia e Canada. La Svezia ha ottenuto sei punti posizionandosi seconda nel gruppo F alle spalle degli Stati Uniti, mentre il Canada ha ottenuto sei punti arrivando seconda nel gruppo E alle spalle dell’Olanda. Svezia e Canada sono due tra le quattro squadre più forti dell’intera competizione, infatti da pronostico entrambe le squadre sarebbero dovute arrivare fino in fondo al torneo e questo ottavo di finale profuma di semifinale anticipata. La Svezia gioca sempre con un 4-2-3-1 sfruttando le fasce con sovrapposizioni continue e cross per la punta e l’inserimento dei centrocampisti, sfruttando a pieno i centimetri delle proprie calciatrici; il Canada è squadra più tecnica rispetto alla Svezia pur avendo una buona fisicità media, anch’esse sfruttano i cross ma questi sono più per l’inserimento degli esterni o dei centrocampisti, visto che l’attaccante Sinclair gioca da falso nove venendo incontro per liberare spazio dietro alle sue spalle. Il Canada ha cambiato spesso modulo utilizzando il 3-5-2, il 4-3-3 ed il 4-4-2 ed è proprio con quest’ultimo che ce l’aspettiamo in campo. Dopo il turnover visto contro gli Stati Uniti, il CT Gherardsson schiererà tutte le titolari in questo importante match: torneranno dunque Glas, Fischer ed Ericsson in difesa, rivedremo Rubensson in mediana, mentre Jakobsson e Rolfo torneranno titolari come esterni alti. Il Canada del tecnico Kenneth Heiner-Møller tornerà a vestire i panni del 4-4-2: le quattro calciatrici in difesa saranno le solite, ballottaggio sulla fascia destra tra Prince e la giovanissima Huitema, mentre in attacco confermata la Fleming accanto a Sinclair. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Svezia-Canada:

Svezia-Canada probabili formazioni:

Probabile formazione Svezia (4-2-3-1): Lindahl; Glas, Fischer, Sembrant, Eriksson; Rubensson, Seger; Jakobsson, Asslani, Rolfo; Blackstenius.

Probabile formazione Canada (4-4-2): Labbe; Lawrence, Buchanan, Zadorsky, Chapman; Prince, Scott, Schmidt, Beckie; Fleming, Sinclair.

Svezia-Canada quote e pronostico:

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
3.452.952.251.452.602.101.65
3.303.002.251.422.652.301.55
3.473.002.181.432.622.121.64

Svezia e Canada sono due ottime squadre anche se il Canada è leggermente favorito ed essendo due squadre prolifiche vi suggeriamo di provare con il GOAL.

Svezia-Canada dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.




Spagna-USA: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Lunedì 24 giugno alle ore 18:00 si giocherà l’ottavo di finale del mondiale femminile 2019 tra la Spagna e gli Stati Uniti. La Spagna ha ha totalizzato quattro punti nel girone B arrivando seconda, mentre gli Stati Uniti hanno vinto il proprio gruppo F vincendo tutte e tre le gare totalizzando nove punti. La Spagna è una buona squadra e fin qui ha disputato un buon torneo, mentre il Dream Team statunitense ci si aspetta che vinca la competizione. Spagna-USA sarà la partita che metterà difronte le due squadre che più prediligono il possesso palla come arma principale per battere l’avversario: da una parte ci sarà la selezione Roja che gioca esclusivamente palla a terra per dialogare tra reparti stretti fino ad “entrare in porta con la palla” come si suol dire, dall’altra ci sarà il Dream Team che vuole sempre avere la palla prediligendo sì il possesso palla ma andando più in verticale spesso alzando la palla con i cross ed i lanci lunghi in profondità. La spagna di Jorge Vilda scenderà in campo con la solita difesa a quattro, confermate a centrocampo L. Garcia e Hermoso come mezzali, mentre in attacco tornerà Putellas sull’out di sinistra. Gli USA di Jillian Ellis scenderanno in campo con la stessa formazione che ha battuto la Svezia, con la veterana Carli Lloyd pronta a subentrare dalla panchina in caso dio necessità. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Spagna-USA:

Spagna-USA probabili formazioni:

Probabile formazione Spagna (4-3-3): Panos; Torrejon, Hernandez, Mapi, Corredera; Hermoso, Torrecilla, L. Garcia; Mariona, N. Garcia, Putellas.

Probabile formazione USA (4-3-3): Naeher; O’Hara, Dahlkemper, Sauerbrunn, Dunn; Lavelle, Horan, Mewis; Heath, Morgan, Rapinoe.

Spagna-USA quote e pronostico:

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
7.504.501.381.901.802.051.67
7.254.101.441.951.751.951.75
7.804.501.371.901.802.001.72

La spagna è una buna squadra ma gli USA sono i super favoriti per la vittoria finale del torneo, dunque vi suggeriamo il NO GOAL. Se non volete azzardare, allora cautelatevi con un più semplice segno 2.

Spagna-USA dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.




Germania-Nigeria: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Il primo ottavo di finale di questo Mondiale Femminile 2019 vedrà sfidarsi Germania e Nigeria, con la tedesche che sono riuscite a passare il girone con un primo e indiscutibile primo posto grazie a 3 vittorie su 3. Non è stato così per le africane, che nonostante i soli 3 punti conquistati (1 vittoria e 2 sconfitte) hanno ottenuto il pass solo grazie alla regola che vede le migliori quattro terze della competizione ripescate e quindi promosse per gli ottavi di finale. La partita è ovviamente tutta a favore della squadra europea, sempre più indicata ad essere una delle maggiori favorite per la vittoria finale della competizione. La differenza tecnica fra le due squadre è alta, ma certamente arrivati a questo punto sottovalutare l’avversaria sarebbe un errore imperdonabile. Per quanto riguarda il campo, la Germania dovrebbe schierare una formazione simile a quella vista con la Spagna nella seconda giornata: 4-4-2, con Huth che dovrebbe alzarsi a fare da punta vicino alla Popp e Dabritz a centrocampo per dettare i tempi di gioco. Accanto a lei ballottaggio fra la Goessling. Le cose sono invece più complicate per la Nigeria: mancherà ancora una volta Micheal, difenditrice centrale titolare, ma anche Ebere, che rappresenta da anni un istituzione per la fascia mancina della Nigeria. Considerando che la rosa non ha altri terzini di ruolo (ma non può permettersi la difesa a 3 proprio per l’assenza di Micheal) è probabile un inserimento ed adattamento della Ihezuo, ala che cercherà di adattarsi al ruolo. Del resto confermato il 4-3-3 con l’unico dubbio fra Ayinde e Uchendu per il ruolo di mezz’ala a destra. Andiamo ora a vedere le quote e probabili formazioni di Germania-Nigeria:

Germania-Nigeria probabili formazioni:

Probabile formazione Germania (4-4-2): Schult; Hendrich, Hegering, Doorsoun-Khajeh, Faißt; Gwinn, Dabritz, Leupolz, Oberdorf; Huth, Popp.

Probabile formazione Nigeria (4-3-3): Nnadozie; Okeke, Ebi, Ohale, Ihezuo; Ayinde, Okobi, Chikwelu; Oshoala, Oparanozie, Ordega.

Germania-Nigeria quote e pronostico:

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
1.196.50122.501.452.101.65
1.16713.502.401.502.301.55
1.186.7012.002.621.432.141.63

La Germania è sicuramente favorita, ma il suo punto di forza è soprattutto la difesa: se volete andare sul sicuro vi consigliamo l’1, ma se siete amanti del rischio un’under 2.5 potrebbe essere una buona soluzione.

Germania-Nigeria dove vederla in TV:

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.

 

 




Thailandia-Cile: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Nell’ultima giornata del Gruppo F del Mondiale femminile si affrontano Thailandia e Cile; entrambe le nazionali, ancora a zero punti, si giocano l’ultima possibilità di qualificarsi come una delle migliori quatto terze anche se le ragazze allenate da Srathongvian sono praticamente fuori da tutti i giochi visti i diciotto goal subiti. Thailandia che schiererà il consueto 4-5-1 con Sornpao tra i pali peotetta dalla coppia centrale Saengkoon-Sritala mentre sulle corsie agiranno Phancha e Srangthaisong. In mezzo al campo a dettare i ritmi ci sarà Khueanpet con Chuchuen e Nildhamrong a dare sostanza al centrocampo; sulle corsie Dangda e Srimanee dovranno supportare l’unica punta Sungngoen. Cile che risponderà con il 4-3-3. A difendere i pali troviamo Endler con la difesa composta da Saez e Guerrero coppia centrale mentre le corsie vedranno Galaz e Toro il cui compito sarà quello di supportare la fase offensiva. Regia affidata a Araya mentre la quantità e la capacità di attaccare gli spazi saranno dati da Lara e Soto. In avanti Urrutia con, ai suoi lati, Zamora e Balmaceda. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Thailandia-Cile:

Thailandia-Cile probabili formazioni:

Probabile formazione Thailandia (4-5-1): Sornpao; Phancha, Saengkoon, Sritala, Srangthaisong; Dangda, Chuchuen, Khueanpet, Nildhamrong, Srimanee; Sungngoen

Probabile formazione Cile (4-3-3): Endler; Galaz, Guerrero, Saez, Toro; Lara, Araya, Soto; Zamora, Urrutia, Balmaceda.

Thailandia-Cile quote e pronostico:

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
9.506.751.233.201.301.672.05
9.006.001.253.001.341.702.05
11.307.301.173.401.271.741.98

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

Il Cile è nettamente favorito con il due quotato tra l’1.17 e l’1.25. Si può puntare anche sull’Over2.5 che ha una variazione tra l’1.27 e l’1.34.

Thailandia-Cile dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.




Svezia-USA: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Ultima giornata del Mondiale femminile; nel Gruppo F si affrontano Svezia ed USA in un match che vale il primo posto; le due nazionali, entrambe a sei punti, si giocano la qualificazione da capolista. La Svezia si schiererà con un 4-3-3. Tra i pali spazio a Lindahl protetta dalla coppia centrale formata da Fischer e Sembrant mentre sulle corsie, con il compito di svolgere anche la fase offensiva, agiranno Glas ed Eriksson. Regia affidata ad Asllani con Rubensson e Serger a completare il reparto grazie alla loro forza fisica. In avanti Anvegard coadiuvata da Hurtig e Rolfo. Modulo speculare per gli Stati Uniti con Naeher a difendere i pali e una difesa composta da Krieger e Davidson sugli esterni con in mezzo Dahlkemper a cui sarà affiancata Sauerbrunn. Centrocampo di qualità e quantità con Ertz in regia e Brian-Horan come intermedi. In avanti Lloyd avrà l’aiuto, ai propri lati, di Press e Pugh. Ci aspetta un match veramente entusiasmante. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Svezia-USA:

Svezia-USA probabili formazioni:

Probabile formazione Svezia (4-3-3): Lindahl; Glas, Fischer, Sembrant, Eriksson; Rubensson, Asllani, Seger; Hurtig, Anvegard, Rolfo.

Probabile formazione USA (4-3-3): Naeher; Krieger, Dahlkemper, Sauerbrunn, Davidson; Brian, Ertz, Horan; Press, Lloyd, Pugh.

Svezia-USA quote e pronostico:

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
8.504.751.351.871.832.201.60
8.254.601.351.851.852.301.55
8.564.851.321.901.802.161.62

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

Le quote vedono gli Stati Uniti nettamente favoriti con il due quotato tra l’1.32 e 1.35. Visto che entrambe le nazionali sono qualificate si potrebbe anche puntare sul segno Goal che ha una variazione tra il 2.16 e il 2.30.

Svezia-USA dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.




Paesi Bassi-Canada: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Ultima giornata del Mondiale femminile; nel Gruppo E si affrontano Paesi Bassi e Canada in un match che vale il primo posto nel girone. Entrambe a sei punti si sfideranno per decidere quale nazionale chiuderà in testa.  I Paesi Bassi si presentano con il classico 4-3-3. Tra i pali troviamo Van Veenendaal con al centro Dekker a cui sarà affiancata Bloodworth; sulle corsie, ad accompagnare la fase offensiva, agiranno van Luntern e van Es. In mezzo al campo regia affidata a van de Donk con Groenen e Spitse a completare il reparto grazie alla loro fisicità e alla capacità di attaccare gli spazi. In avanti Miedema a cui lati ci saranno van de Sanden e Martens. Canada che risponderà con un più classico 4-4-2. A difendere i pali ci sarà Labbe protetta dalla coppia centrale Buchanan-Zardosky mentre le corsie vedranno Riviere e Lawrence con la seconda più propensa alla fase offensiva. In mezzo al campo a garantire equilibrio Schmidt e Scott mentre sugli esterni Prince e Beckie dovranno supportare la coppa offensiva composta da Siclair e Fleming. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Paesi Bassi-Canada:

Paesi Bassi-Canada probabili formazioni:

Probabile formazione Paesi Bassi (4-3-3): Van Veenendaal; van Luntern, Dekker, Bloodworth, van Es; Groenen, van de Donk, Spitse; van de Sanden, Miedema, Martens.

Probabile formazione Canada (4-4-2): Labbe; Riviere, Buchanan, Zadorsky, Lawrence; Prince, Scott, Schmidt, Beckie; Siclair, Fleming.

Paesi Bassi-Canada quote e pronostico:

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
2.803.052.551.532.351.951.75
2.753.102.551.532.352.001.72
2.723.052.601.552.302.001.72

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

Quote molto equilibrate per una partita che vale il primo posto del girone. La scommessa più interessante sembra essere il Goal quotato tra l’1.95  ed il 2.00.

Paesi Bassi-Canada dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.




Camerun-Nuova Zelanda: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Ultima giornata del Mondiale femminile; nel Gruppo E si affrontano Camerun e Nuova Zelanda, le due nazionali ancora a zero punti; per sperare di qualificarsi come una delle migliori quattro terze serve solo la vittoria ed è per questo che difficilmente vedremo del turn over. Il Camerun si schiererà con il 5-4-1. Tra i pali spazio a Ngo protetta dal terzetto difensivo guidato da Maunie; ai suoi lati, a completare il reparto, Leuko e Johnson. Sulle corsie, con il compito, di svolgere entrambe le fasi di gioco troviamo Feudjio e Meffometou. In mezzo al campo Yango-Ngo Mbeleck a dettare i ritmi con Abam e Onguene sugli esterni a dare supporto all’unica punta, Enganamouit. Nuova Zelanda che replicherà con un classico 4-4-2. In porta Nayler con la difesa composta da Longo e Riley sugli esterni mentre in mezzo Stott sarà affiancata da Erceg. Centrocampo con Percival e Bowen il cui compito sarà iniziare la proposta offensiva; sulle corsie Chance e Hassett che si dovranno alternare nella proposta offensiva. Davanti la coppia Gregorius-White. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Camerun-Nuova Zelanda:

Camerun-Nuova Zelanda probabili formazioni:

Probabile formazione Camerun (5-4-1): Ngo; Feudjio, Leuko, Maunie, Johnson, Meffometou; Abam, Yango, Ngo Mbeleck, Onguene; Enganamouit.

Probabile formazione Nuova Zelanda (4-4-2): Nayler; Longo, Stott, Erceg, Riley; Chance, Percival, Bowen, Hassett; Gregorius, White.

Camerun-Nuova Zelanda quote e pronostico:

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
3.403.552.001.921.751.632.10
3.403.502.001.871.831.722.00
3.283.602.011.951.761.662.09

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

Quote molto equilibrate per una partita di grande importanza. Due nazionali obbligate a vincere e, per questo, ci sentiamo di puntare sulla scommessa Goal quotata tra 1.63 e l’1.72.

Camerun-Nuova Zelanda dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.




Scozia-Argentina: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Ultima partita del Gruppo D; la Scozia, dopo due sconfitte consecutive, è ad un passo dall’eliminazione: può solo vincere e sperare di rientrare tra le migliori terze per continuare l’avventura in questo Mondiale. Discorso leggermente diverso per l’Argentina che, con un successo, potrebbe ancora sperare di passare il turno (il Giappone deve perdere con l’Inghilterra). Match delicatissimo per entrambe le nazionali. La Scozia si schiererà con il classico 4-4-2. Tra i pali Alexander con Corsie e Battie coppia centrale mentre sulle corsie, a svolgere entrambe le fasi di gioco, ci saranno Smith e Lauder. In mezzo al campo Little si occuperà di far girare la squadra con Weir a dare sostanza al reparti; sugli esterni Evan ed Emslie. In avanti a fare coppia con Ross ci sarà Cuthbert. L’Argentina risponderà con il 4-5-1. A difendere i pali ci sarà Correa protetta dalla linea difensiva composta da Sachs e Stabile larghe e Barroso-Cometti in mezzo. Regia affidata a Mayorga con Bravo e Benitez a garantire al centrocampo sostanza e capacità di attaccare lo spazio; sulle corsie, con il compito di accompagnare la fase offensiva, ci saranno Larroquette e Bonsegundo. Unica punta Jaimes Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Scozia-Argentina:

Scozia-Argentina probabili formazioni:

Probabile formazione Scozia (4-4-2): Alexander; Smith, Corsie, Beattie, Lauder; Evans, Little, Weir, Emslie; Cuthbert, Ross.

Probabile formazione Argentina (4-5-1): Correra; Sachs, Barroso, Cometti, Stabile; Larroquette, Bravo, Mayorga, Benitez, Bonsegundo; Jaimes

Scozia-Argentina quote e pronostico:

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
1.554.005.751.871.851.871.83
1.503.906.251.851.852.001.72
1.533.955.771.901.801.961.75

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

Partita fondamentale per il futuro di entrambe le nazionali. La Scozia parte favorita con l’uno quotato tra l’1.50 e l’1.55. L’Argentina, però, ha assolutamente bisogno dei tre punti ed allora può essere corretto puntare sul Goal che ha una variazione tra l’1.87 e il 2.00.

Scozia-Argentina dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.

 




Giappone-Inghilterra: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Sfida che vale il primo posto nel Gruppo D; il Giappone arriva a questo appuntamento dopo quattro punti nelle prime due uscite e, se suole chiudere il girone al primo posto, può solo vincere. Basta un punto, invece, all’Inghilterra per qualificarsi al turno successivo da capolista. Kirby e compagni cercano la terza vittoria consecutiva per dimostrare quanto questa nazionale possa arrivare fino in fondo. Giappone che si presenterà con il classico 4-4-2. Tra i pali ci sarà Yamashita protetta dalla coppia centrale Kumagai-Ichise mentre ai lati, con il compito di svolgere entrambe le fasi di gioco, agiranno Shimizu e Sameshima. In mezzo al campo Sugita e Miura dovranno proporre gioco ma anche aiutare la retroguardia; sulle corsie Endo e Nakajima con quest’ultima più propensa ad aiutare la fase offensiva. In avanti Iwabuchi e Sugasawa decisive nella vittoria contro la Scozia. Inghilterra che risponderà con il 4-3-3. In porta spazio a Telford con la linea difensiva composta da Bronze e Greenwood ai lati mentre in mezzo Hougton sarà affiancata da McManus. Regia affidata a Moore con Mead e Scott a dare dinamismo e sostanza al centrocampo. Il tridente vedrà Taylor essere affiancata da Kirby e Parris. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Giappone-Inghilterra:

Giappone-Inghilterra probabili formazioni:

Probabile formazione Giappone (4-4-2): Yamashita; Shimizu, Kumagai, Ichise, Sameshima; Endo, Sugita, Miura, Nakajima; Iwabuchi, Sugasawa.

Probabile formazione Inghilterra (4-3-3): Telford; Bronze, Houghton, McManus, Greenwood; Mead, Moore, Scott; Kirby, Taylor, Parris.

Giappone-Inghilterra quote e pronostico:

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
3.652.852.201.502.402.001.73
3.703.002.101.482.452.151.62
3.553.002.151.522.362.031.70

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

Quote molto interessanti per una partita che vale il primo posto del girone. Leggermente favorita l’Inghilterra con il due quotato tra il 2.10 ed il 2.20 ma occhio al possibile pareggio. Il segno X è quotato tra il 2.85 ed il 3.00. Vi segnaliamo anche la scommessa Goal quotata tra il 2.00 ed il 2.15.

Giappone-Inghilterra dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite. Potrete anche seguire l’evento tramite pc, laptop, tablet o smartphone grazie a tale servizio di streaming. rimanete sintonizzati nei prossimi giorni su tutte le novità tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sul canale YouTube.

 




Paesi Bassi-Camerun: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Seconda giornata del Gruppo E. I Paesi Bassi arrivano a questo appuntamento dopo la preziosa vittoria, firmata Jill Roord, nei minuti di recupero contro la Nuova Zelanda; un successo che ha permesso alla nazionale di agganciare al primo posto del girone il Canada. Discorso completamente diverso per le ragazze del Camerun obbligate ad ottenere i tre punti dopo essere uscite sconfitte dal primo match. Si tratta di un dentro-fuori per la nazionale guidata da Alain Djeumfa. I Paesi Bassi confermeranno 10/11 della formazione che ha battuto la Nuova Zelanda. In porta spazio a van Veenendaal con la difesa guidata dalla coppia centrale van der Gragt-Bloodworth; ai lati, con il compito di svolgere entrambe le fasi di gioco, ci saranno van Lunteren e van Es. Regia affidata a van de Donk con, ai suoi lati, Spitse e la novità Roord. Davanti Miedema sarà supportata da van de Sanden e Martens. Camerun che risponderà con il 5-4-1. In porta ci sarà Ngo Ndom con Meffometou Tcheno e Leuko ad occupare le due corsie mentre il terzetto difensivo sarà guidato da Manie con Johnson e Awona ai suoi lati. In mezzo al campo la sostanza di Feudjio e la capacità di attaccare gli spazi data da Yango; sugli esterni, con il compito di accompagnare la fase offensiva, troviamo Akaba e Onguene. Davanti come unica punta ci sarà Ndoumbouk.  Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Paesi Bassi-Camerun:

Paesi Bassi-Camerun probabili formazioni:

Probabile formazione Paesi Bassi (4-3-3): van Veenendaal; van Lunteren, van der Gragt, Bloodworth, van Es; Roord, van de Donk, Spitse; van de Sanden, Miedema, Martens.

Probabile formazione Camerun (5-4-1): Ngo Ndom; Meffometou Tcheno, Johnson, Manie, Awona, Leuko; Akaba, Feudjio, Yango, Onguene; Ndoumbouk.

Paesi Bassi-Camerun quote e pronostico:

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
1.147.0020.002.301.552.851.30
1.147.5021.002.201.602.901.36
1.127.0022.252.161.622.941.35

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

Paesi Bassi nettamente favoriti dalle quote con l’uno quotato tra l’1.12 e l’1.14. Più conveniente puntare sull’Over2.5 che ha una variazione tra l’1.55 e l’1.62.

Paesi Bassi-Camerun dove vederla in TV

Il Mondiale femminile sarà esclusiva Sky con la RAI che trasmetterà le migliori partite.