Infortunio Zaniolo: niente Europeo e rientro con la Roma

Nicolò Zaniolo prepara il ritorno sul campo dopo l’infortunio, ma non con la Nazionale di Roberto Mancini all’Europeo. La scelta sembrerebbe provenire proprio dal ragazzo che, dopo l’infortunio a legamento crociato dello scorso 12 gennaio, ha iniziato tempestivamente le terapie riabilitative, dopo aver subito l’intervento chirurgico. La prossima settimana sono previsti nuovi controlli, ma l’obiettivo prefissato a Trigoria e Villa Stuart è quello di veder correre il ragazzo con la 22 tra un mese circa, recuperando con calma e concentrando forze fisiche e mentali verso il rientro previsto ad inizio luglio, data in cui inizierà la preparazione della Roma.
Rinunciare ad una competizione importante come l’Europeo non è sicuramente facile per un ragazzo della sua età, ma considerando la maturità con cui Zaniolo sta affrontando questo infortunio i tifosi giallorossi possono ben sperare.
Una pedina importante che mancherà alla Nazionale azzurra, ma che sembra aver in testa solo il suo più grande amore: l’A.S. Roma.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Serie A: infortunati, diffidati e squalificati

Ecco la lista, aggiornata in tempo reale, di tutti i giocatori del nostro campionato che sono infortunati, squalificati o in diffida, con annessi i tempi di recupero.
Inoltre vi ricordiamo di rimanere collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24. Di seguito, nello specifico, la lista relativa ai giocatori di Serie A: infortunati, diffidati e squalificati:

 

ATALANTA
Atalanta

INFORTUNATI:

Toloi: lesione al flessore, rientro previsto metà marzo.

Sutalo: Edema allo scafoide, rientro previsto metà marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Malinovskyi, Palomino, Pasalic.


BOLOGNA
Bologna

INFORTUNATI:

Krejci: infortunio al piatto tibiale, rientro metà marzo.

Svanberg: lesione del semitendinoso, rientro previsto metà marzo.

SQUALIFICATI:

Bani: 1 turno, salta la gara con la Juventus.

Santander: 1 turno, salta la gara con la Juventus.

Schouten: 1 turno, salta la gara con la Juventus.

DIFFIDATI:

Denswil.


BRESCIA
Brescia

INFORTUNATI:

SQUALIFICATI:

Mateju: 1 turno, salta la gara con la Fiorentina.

DIFFIDATI:


CAGLIARI
Cagliari

INFORTUNATI:

Ceppitelli: fascite plantare, da valutare.

Faragò: tendinopatia al retto femorale, rientro previsto metà marzo.

Pavoletti: lesione del legamento crociato, stagione finita.

SQUALIFICATI:

Joao Pedro: 1 turno, salta la gara con la SPAL.

DIFFIDATI:

Ceppitelli, Pellegrini, Simeone.


FIORENTINA
Fiorentina

INFORTUNATI:

Kouamé: infortunio al legamento crociato, rientro previsto fine aprile.

Ribery: infortunio alla caviglia, rientro previsto fine marzo.

SQUALIFICATI:

Dalbert: 1 turno, salta la gara con il Brescia.

DIFFIDATI:

Chiesa, Duncan, Lirola, Ger. Pezzella, Vlahovic.


GENOA
Genoa

INFORTUNATI:

Ghiglione: lesione al bicipite femorale, rientro previsto metà marzo.

Lerager: tendinopatia adduttoria, rientro previsto metà marzo.

Pajac: infiammazione all’apofisi tibiale anteriore, da valutare.

Radovanovic: infortunio al legamento crociato, stagione finita.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Ghiglione, Pandev, Schone.


HELLAS VERONA
Hellas Verona

INFORTUNATI:

Borini: lesione al retto femorale, rientro previsto metà marzo.

Danzi: problema alla caviglia, da valutare.

Faraoni: distorsione alla caviglia, da valutare.

Pazzini: lesione al polpaccio, rientro previsto metà marzo.

SQUALIFICATI:

Veloso: 1 turno, salta la gara con il Napoli.

DIFFIDATI:

Faraoni, Kumbulla, Lazovic, Pessina, Rrahmani, Verre.


INTER
Inter

INFORTUNATI:

Moses: risentimento muscolare, rientro previsto metà marzo.

Sensi: infortunio allo scafoide, rientro previsto metà marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

D’Ambrosio.


JUVENTUS
Juventus

INFORTUNATI:

Buffon: lombalgia, da valutare.

Demiral: infortunio al legamento crociato e menisco, stagione finita.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Cuadrado, De Ligt, Dybala.


LAZIO
Lazio

INFORTUNATI:

Acerbi: infortunio al polpaccio, rientro previsto metà marzo.

Luis Alberto: risentimento all’adduttore, da valutare.

Lulic: infortunio alla caviglia, rientro previsto metà aprile.

Marusic: affaticamento muscolare, rientro metà marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Acerbi, Caicedo, Cataldi, Immobile, Lazzari.


LECCE
Lecce

INFORTUNATI:

Babacar: problema al bicipite femorale, rientro previsto metà marzo.

Falco: distrazione al retto femorale, rientro previsto fine marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Rispoli, Tachtsidis.


MILAN
Milan

INFORTUNATI:

Duarte: frattura al calcagno, rientro previsto fine marzo.

Krunic: problema muscolare, rientro previsto fine marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Musacchio, Romagnoli.


NAPOLI
Napoli

INFORTUNATI:

Koulibaly: edema alla coscia, rientro previsto metà marzo.

Malcuit: infortunio al legamento crociato, rientro previsto fine marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Demme, Mertens, Milik, Zielinski.


PARMA
Parma

INFORTUNATI:

Adorante: problema fisico, da valutare.

Barillà: tendinopatia ai flessori, rientro previsto metà marzo.

Hernani: lesione al retto femorale, rientro previsto metà marzo.

Inglese: lesione ai flessori, rientro previsto fine aprile.

Laurini: lesione al soleo, rientro previsto metà marzo.

Scozzarella: lesione al retto femorale, rientro previsto metà marzo.

Sepe: lesione all’adduttore, rientro previsto metà marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Darmian, Grassi, Hernani.


ROMA
Roma

INFORTUNATI:

Diawara: distorsione del ginocchio, rientro previsto metà marzo.

Pastore: problema all’anca, rientro previsto fine aprile.

Lo. Pellegrini: edema al bicipite femorale, rientro previsto metà marzo.

Zaniolo: infortunio al legamento crociato, stagione finita.

Zappacosta: infortunio al legamento crociato, rientro previsto fine marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Dzeko, Kluivert, Pellegrini, Santon, Veretout.


SAMPDORIA
Sampdoria

INFORTUNATI:

A. Ferrari: infortunio al legamento crociato, stagione finita.

Linetty: contusione all’anca, rientro previsto metà marzo.

Thorsby: problema fisico, rientro previsto metà marzo.

SQUALIFICATI:

Murru: 1 turno, salta la gara con la Roma.

Ramirez: 1 turno, salta la gara con la Roma.

DIFFIDATI:

Colley, A. Ferrari, Murru.


SASSUOLO
Sassuolo

INFORTUNATI:

Traoré: distorsione alla caviglia, rientro previsto metà marzo.

Tripaldelli: operato per ernia inguinale, rientro previsto inizio aprile.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Berardi, Djuricic, Magnanelli, Marlon, Obiang.


SPAL
SPAL

INFORTUNATI:

Cerri, distrazione ai flessori, rientro previsto metà marzo.

Di Francesco: problema all’adduttore, da valutare.

SQUALIFICATI:

Strefezza: 1 turno, salta la gara con il Cagliari.

DIFFIDATI:

Cionek, Di Francesco, Vicari.

 


TORINO
Torino

INFORTUNATI:

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

Izzo, Lukic, Sirigu, Zaza.

 


UDINESE
Udinese

INFORTUNATI:

Prodl: problema al ginocchio, rientro previsto metà marzo.

SQUALIFICATI:

DIFFIDATI:

De Paul, Troost-Ekong.

 

 


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Nel podcast tematico sulla Serie A questa settimana abbiamo parlato dei nuovi acquisti dell’Inter: Young, Moses ed Eriksen, tutti e tre provenienti da squadre di Premier League, dunque un calciomercato simile a quello fatto dal duo Marotta-Ausilio già in estate. L’Inter di Conte ora ha tre nuove frecce nella propria faretra, ma cosa possono dare i nuovi arrivati ai nerazzurri? Corsa, dinamismo, tecnica ed esperienza sicuramente, ma basteranno per arrivare alla vittoria del tricolore?




Juventus-Milan: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Mercoledì 4 marzo, alle ore 20:45, si riapre il sipario sulla Coppa Italia con la partita che vedrà protagoniste Juventus e Milan. Il momento travagliato che sta vivendo la Serie A di certo non sta aiutando le squadre ed i giocatori, ma allo stesso tempo questo appuntamento da dentro o fuori è fondamentale per le ambizioni della società. Si ripartirà dall’1-1 di San Siro, match in cui il Milan forse meritava qualcosa di più, ma che allo stesso tempo ha ribadito l’importanza della concretezza della Juventus. Le scelte dei mister non dovrebbero presentare molte sorprese, dunque ci si attende grande spettacolo in campo per scoprire chi sarà la prima finalista di questa edizione della Coppa Italia. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Juventus-Milan:

Juventus-Milan probabili formazioni:

Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanić, Matuidi; Cuadrado; Cristiano Ronaldo, Dybala.

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Gabbia, Romagnoli, Calabria; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Çalhanoglu, Bonaventura; Rebić.

Juventus-Milan quote e pronostico:

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Probabilità di vincita e altre informazioni su Portale AAMS.

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
1.534.205.252.001.721.801.90
1.534.105.752.001.751.851.85
1.554.156.102.001.751.801.94

PER APPROFITTARE DEL BONUS DI BENVENUTO OFFERTO DA BETWAY CLICCA QUI! 

Juventus-Milan dove vederla in TV

Questa partita di Coppa Italia verrà trasmessa su Rai 1, calcio d’inizio ore 20:45.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Serie A femminile: 17° giornata, calendario e classifica

La Serie A femminile si appresta a vivere la diciassettesima giornata. L’Hellas Verona sarà impegnato con l’Empoli, mentre la Juventus prima in classifica giocherà nel big match contro il Milan, attualmente terzo in classifica. Partita fondamentale alla quale le bianconere arrivano dopo la roboante vittoria per 4-0 sull’Hellas Verona. Allo stesso tempo il Milan deve riscattarsi dopo la brutta sconfitta sulla Fiorentina. Le ragazze viola osservano guardinghe, cercando di prendersi in solitaria il secondo posto. Per farlo dovranno battere le ragazze del Pink Bari, squadra che sta vivendo un periodo molto complicato, nonostante il pareggio esterno ottenuto sul campo dell’Inter. L’Orobica Bergamo affronterà proprio le nerazzurre milanesi, con il morale non dei migliori considerata la sconfitta nell’ultimo turno con la Florentia. La Roma affronterà proprio le toscane, in uno scontro importante per rimanere accodate al trenino di testa. Il Tavagnacco, reduce dal pareggio con l’Empoli, se la vedrà con il Sassuolo. Andiamo ora a vedere tutti i dettagli sulla Serie A femminile 17° giornata, calendario e classifica:

Serie A femminile 17° giornata:

Serie A femminile classifica:

Classifica Serie A femminile

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Napoli-Inter: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Giovedì 5 marzo 2020, alle ore 20:45, si affronteranno il Napoli di Gennaro Gattuso e l’Inter di Antonio Conte, nella partita valida per la semifinale di ritorno della Coppa Italia. Si ripartirà dall’inaspettata vittoria per 1-0 dei partenopei sul campo nerazzurro, risultato molto importante in chiave qualificazione. Attenzione però a non dar per spacciata la squadra di Conte che potrebbe sorprendere il Napoli sin dalle prime battute. Per quanto riguarda le scelte dei mister, Gattuso manderà in campo i suoi con il 4-3-3 ed affiderà le chiavi dell’attacco a Milik, supportato da Insigne e Callejon. Per l’Inter confermato il classico 3-5-2, con Eriksen che dovrebbe partire dalla panchina. In avanti Lukaku e Lautaro. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Napoli-Inter:

Napoli-Inter probabili formazioni:

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz, Elmas, Lobotka; Callejon, Milik, Insigne.

Probabile formazione Inter (3-5-2): Padelli; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Moses, Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lukaku, Lautaro.

Napoli-Inter quote e pronostico:

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Probabilità di vincita e altre informazioni su Portale AAMS.

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
2.403.502.621.901.801.652.10
2.453.302.752.001.751.602.20
2.513.502.731.981.771.602.24

PER APPROFITTARE DEL BONUS DI BENVENUTO OFFERTO DA BETWAY CLICCA QUI! 

Napoli-Inter dove vederla in TV

Questa partita di Coppa Italia verrà trasmessa su Rai 1, calcio d’inizio ore 20:45.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




West Ham-Southampton: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

La ventottesima giornata di Premier League offrirà un interessantissimo match tra West Ham e Southampton, calcio d’inizio fissato alle 16:00 di sabato 29 febbraio. La classifica vede le due squadre battagliare per salvarsi: Hammers messi male in diciottesima posizione con 24 punti, Saints più tranquilli in dodicesima con ben 34 punti. David Moyes rischia di saltare visto che la sua cura non sta funzionando, tra i papabili a sostituirlo c’è anche il cavallo di ritorno Pellegrini oltre che l’italiano Donadoni; per il match saranno out Wilshere, Soucek, Fredericks e Yarmolenko. Ralph Hasenhuttl per questo match non avrà a disposizione il solo Redmond mentre Walker-Peters non è al meglio ma dovrebbe esserci, qualora dovesse alzare bandiera bianca toccherebbe a uno tra Valery e Romeu (con quest’ultimo scalerebbe Ward-Prowse in difesa). Andiamo ora a vedere le formazioni ufficiali di West Ham-Southampton:

West Ham-Southampton Palace formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale West Ham (4-2-3-1): Fabianski; Ngakia, Diop, Ogbonna, Cresswell; Noble, Rice; Bowen, Fornals, Antonio; Haller.

Formazione ufficiale Southampton (4-4-2): McCarthy; Ward-Prowse, Stephens, Bednarek, Bertrand; Boufal, Smallbone, Hojbjerg, Armstrong; Obafemi, Long.

West Ham-Southampton dove vederla in TV

La Premier League è in esclusiva Sky e sarà quindi visibile sulla piattaforma satellitare. La partita non verrà trasmessa in diretta.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Premier League

Nel podcast tematico riguardante la Premier League abbiamo parlato di un calciatore di appena diciotto anni che, con la maglia del Manchester United addosso, fa giocate pazzesche e gol da cineteca… e no, non è un documentario sugli inizi di carriera di Cristiano Ronaldo, è un approfondimento su un suo erede: Mason Greenwood. Il giovane attaccante plasmato e responsabilizzato da un vero Red Devils come Solskjær sta stupendo tutti per talento, maturità e generosità in campo, ora i tifosi dello United sognano ad occhi aperti un nuovo CR7.




Newcastle-Burnley: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

A St James Park andrà in scena, sabato 29 febbraio alle 16:00, un interessantissimo Newcastle-Burnley. Il match della ventottesima giornata vedrà affrontarsi due squadre in cerca di punti decisivi per la definitiva salvezza: i Magpies sono quattordicesimi con 31 punti mentre i Clarets sono in decima piazza con 37 punti. Steve Bruce avrà numerose grane di formazione per questo match: nel Newcastle out Carroll, Willems e Krafth per infortunio, fuori Lazaro per squalifica, in dubbio per la convocazione Shelvey, Atsu e Manquillo. Sean Dyche non avrà a disposizione Barnes, Gibson e Lowton, in compenso torna tra i convocati il forte centravanti Wood che però partirà dalla panchina dato che in attacco giocheranno ancora titolari Jay Rodriguez e Vydra (entrambi in gol nell’ultimo turno). Andiamo ora a vedere le formazioni ufficiali di Newcastle-Burnley:

Newcastle-Burnley formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Newcastle (4-4-2): Dubravka; Manquilo, Fernandez, Lascelles, Rose; Almiron, Hayden, Shelvey, Ritchie; Joelinton, Gayle.

Formazione ufficiale Burnley (4-4-2): Pope; Bardsley, Tarkowski, Mee, Taylor; Hendrick, Cork, Westwood, McNeil; Rodriguez, Vydra.

Newcastle-Burnley dove vederla in TV

La Premier League è in esclusiva Sky e sarà quindi visibile sulla piattaforma satellitare. La partita non verrà trasmessa in diretta.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Premier League

Nel podcast tematico riguardante la Premier League abbiamo parlato di un calciatore di appena diciotto anni che, con la maglia del Manchester United addosso, fa giocate pazzesche e gol da cineteca… e no, non è un documentario sugli inizi di carriera di Cristiano Ronaldo, è un approfondimento su un suo erede: Mason Greenwood. Il giovane attaccante plasmato e responsabilizzato da un vero Red Devils come Solskjær sta stupendo tutti per talento, maturità e generosità in campo, ora i tifosi dello United sognano ad occhi aperti un nuovo CR7.




Bournemouth-Chelsea: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Tra i match più interessanti della ventottesima giornata di Premier League c’è sicuramente Bournemouth-Chelsea, il match è fissato per sabato 29 febbraio alle ore 16:00. La classifica ci racconta di due squadre che cercano punti per non farsi agguantare (o superare) dalle inseguitrici: le Cherries sono sedicesime con 26 punti mentre i Blues sono quarti con 44 punti. Eddie Howe sta pian piano ritrovando i numerosi giocatori che hanno popolato l’infermeria in questa stagione, al momento comunque restano out Kelly, Mepham, Brooks, Daniels e Danjuma, in dubbio invece Lerma che andrà al ballottaggio con Surman e Cook per una maglia in mediana. Frankie Lampard non avrà a disposizione due pezzi da novante come Kanté e Pulisic per questo match, mentre Pedro e Hudson-Odoi si giocheranno una maglia sulla fascia destra non essendo entrambi al meglio. Andiamo ora a vedere le formazioni ufficiali di Bournemouth-Chelsea:

Bournemouth-Chelsea formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Bournemouth (4-1-4-1): Ramsdale; Smith, Aké, Stacey, Cook; Billing; King, Lerma, Cook, Fraser; Wilson.

Formazione ufficiale Chelsea (3-4-2-1): Caballero; Azpilicueta, Christensen, Tomori; James, Kovacic, Jorginho, Alonso; Mount, Pedro; Giroud.

Bournemouth-Chelsea dove vederla in TV

La Premier League è in esclusiva Sky e sarà quindi visibile sulla piattaforma satellitare. La partita verrà trasmessa sul canale Sky Sport Football alle ore 16:00.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Premier League

Nel podcast tematico riguardante la Premier League abbiamo parlato di un calciatore di appena diciotto anni che, con la maglia del Manchester United addosso, fa giocate pazzesche e gol da cineteca… e no, non è un documentario sugli inizi di carriera di Cristiano Ronaldo, è un approfondimento su un suo erede: Mason Greenwood. Il giovane attaccante plasmato e responsabilizzato da un vero Red Devils come Solskjær sta stupendo tutti per talento, maturità e generosità in campo, ora i tifosi dello United sognano ad occhi aperti un nuovo CR7.




Brighton-Crystal Palace: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Sabato 29 febbraio, alle ore 13:30, si giocherà il lunch match del ventottesimo turno di Premier League tra Brighton e Crystal Palace all’AMEX Stadium. La classifica vede le due squadre alla ricerca di punti per conquistare la salvezza quanto prima: i Seagulls sono in quindicesima posizione con 28 punti, mentre le Eagles vola leggermente più in alto in tredicesima piazza con 33 punti conquistati fin qui. Graham Potter non avrà a disposizione Bong, Clarke ed Izquierdo, rientra invece il centrocampista Kayal mentre è in dubbio il regista Stephens per una noia muscolare che lo vedrà quindi giocarsi una maglia da titolare fino all’ultimo con Alzate. Roy Hodgson continua ad avere diversi infortunati: out sicuramente Sakho, Schlupp, Wickham e Tomkins, in dubbio Kouyaté e Milivojevic, con quest’ultimo che giocherà titolare qualora dovesse farcela altrimenti si siederà in panchina ed al suo posto toccherà a Meyer. Andiamo ora a vedere le formazioni ufficiali di Brighton-Crystal Palace:

Brighton-Crystal Palace formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Brighton (4-2-3-1): Ryan; Montoya, Webster, Dunk, Burn; Propper, Bissouma; March, Mooy, Trossard; Maupay.

Formazione ufficiale Crystal Palace (4-3-3): Guaita; Ward, Dann, Cahill, van Aanholt; Kouyatè, McCarthy, McArthur; Ayew, Benteke, Zaha.

Brighton-Crystal Palace dove vederla in TV

La Premier League è in esclusiva Sky e sarà quindi visibile sulla piattaforma satellitare. La partita verrà trasmessa sul canale Sky Sport Football alle ore 13:30.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Premier League

Nel podcast tematico riguardante la Premier League abbiamo parlato di un calciatore di appena diciotto anni che, con la maglia del Manchester United addosso, fa giocate pazzesche e gol da cineteca… e no, non è un documentario sugli inizi di carriera di Cristiano Ronaldo, è un approfondimento su un suo erede: Mason Greenwood. Il giovane attaccante plasmato e responsabilizzato da un vero Red Devils come Solskjær sta stupendo tutti per talento, maturità e generosità in campo, ora i tifosi dello United sognano ad occhi aperti un nuovo CR7.




Inter-Ludogorets: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Si chiude il sipario sui sedicesimi di Europa League! Si prosegue con la fase ad eliminazione diretta ed il ritorno dei sedicesimi di finale si giocherà tra mercoledì 26 febbraio e giovedì 27 febbraio in tre tranche: un match di mercoledì alle 18:00, sette match alle 18:55 ed otto alle 21.00. Alle 18:55 del giovedì toccherà alla Roma che dovrà andare a Gand per affrontare il Gent, cercando di mantenere il risultato maturato all’andata (1-0) e possibilmente migliorarlo. Alle 21:00, sempre del giovedì, sarà la volta dell’Inter di Conte che in quel di San Siro dovrà difendere il 2-0 ottenuto a Razgrad. Vi ricordiamo di seguire la nostra pagina Facebook, quella Instagram e dare un’occhiata alla nostra sezione Radio per tutte le novità! Andiamo ora a vedere le formazioni ufficiali di Inter-Ludogorets: 

Inter-Ludogorets formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Inter (3-5-2): Padelli; D’Ambrosio, Ranocchia, Godin; Moses, Barella, Valero, Eriksen, Biraghi; Lukaku, Alexis.

Formazione ufficiale Ludogorets (4-3-3): Iliev; Cicinho, Grigore, Terziev, Nedyalkov; Marcelinho, Dyakov, Badji; Wanderson, Keseru, Cauly.

Inter-Ludogorets quote e pronostico:

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Probabilità di vincita e altre informazioni su Portale AAMS.

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
1.305.0011.001.901.802.371.53
1.334.5011.001.831872.401.50
1.275.0513.501.881.822.421.50

L’UNDER 2,5 ci sembra la puntata migliore.

PER APPROFITTARE DEL BONUS DI BENVENUTO OFFERTO DA BETWAY CLICCA QUI! 

Inter-Ludogorets dove vederla in TV

L’Europa League è in esclusiva Sky e sarà quindi visibile sulla piattaforma satellitare. La partita verrà trasmessa sul canale Sky Calcio Uno alle ore 21:00.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A
Premier League
Bundesliga
Liga
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.