Wolfsburg-Shakhtar Donetsk: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Si alza il sipario sugli ottavi di Europa League! Si prosegue con la fase ad eliminazione diretta e l’andata degli ottavi di finale si giocherà giovedì 12 marzo in due tranche: alle 18:55 si giocheranno quattro match tra i quali spicca Siviglia-Roma, mentre alle 21:00 si disputeranno altrettanti match nei quali figura anche Inter-Getafe. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Wolfsburg-Shakhtar Donetsk:

Wolfsburg-Shakhtar Donetsk probabili formazioni:

Probabile formazione Wolfsburg (4-3-3): Casteels; Mbabu, Knoche, Brooks, Roussillon; Schlager, Guilavogui, Arnold; Steffen, Weghorst, Mehmedi.

Probabile formazione Shaktar Donetsk (4-1-4-1): Pyatov; Krivtsov, Matviienko, Ismaily; Stepanenko; Martins, Kovalenko, Patrick, Taison; Moraes.

Wolfsburg-Shakhtar Donetsk quote e pronostico:

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Probabilità di vincita e altre informazioni su Portale AAMS.

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
2.153.303.301.751.951.751.95
2.153.253.401.722.001.801.91
2.123.303.501.751.961.751.96

PER APPROFITTARE DEL BONUS DI BENVENUTO OFFERTO DA BETWAY CLICCA QUI! 

Wolfsburg-Shakhtar Donetsk dove vederla in TV

L’Europa League è in esclusiva Sky e sarà quindi visibile sulla piattaforma satellitare.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Liga

Sarà doppio scontro Italia-Spagna, dunque, in Europa League: Inter-Getafe e Siviglia-Roma, andiamo a scoprire meglio le nostre avversarie nel podcast tematico riguardante l’universo Liga!
Siviglia e Getafe segnano poco e subiscono poco meno, pertanto non sembrano avversarie irresistibili numeri alla mano, ma la classifica dice ben altro: rispettivamente terza e quarta, le due compagini sono le vere sorprese di questa bella stagione di Liga. Tra vecchie conoscenze della Serie A, giovani interessanti ed esperti calciatori che da anni militano nel campionato spagnolo, queste due squadre allenate dai preparatissimi Lopetegui (Siviglia) e Bordalás (Getafe) risultano complicate da affrontare: reparti stretti, ripartenze fulminanti, palleggiatori di qualità ma anche attaccanti poco prolifici. Pregi e difetti, dunque, delle nostre prossime avversarie in Europa League, sognando notti magiche e sorteggi più morbidi.

 




Lask-Manchester United: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Si alza il sipario sugli ottavi di Europa League! Si prosegue con la fase ad eliminazione diretta e l’andata degli ottavi di finale si giocherà giovedì 12 marzo in due tranche: alle 18:55 si giocheranno quattro match tra i quali spicca Siviglia-Roma, mentre alle 21:00 si disputeranno altrettanti match nei quali figura anche Inter-Getafe. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Lask-Manchester United:

Lask-Manchester United probabili formazioni:

Probabile formazione Lask (3-4-3): Schlager; Wiesinger, Trauner, Filipovic; Ranftl, Holland, Michorl, Renner; Goiginger, Raguz, Frieser.

Probabile formazione Manchester United (3-4-1-2): Romero; Lindelof, Maguire, Bailly; Dalot, McTominay, Matic, Williams; Fernandes; Ighalo, Greenwood.

Lask-Manchester United quote e pronostico:

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Probabilità di vincita e altre informazioni su Portale AAMS.

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
4.203.301.901.572.252.001.72
3.903.401.911.602.202.051.70
3.883.252.021.612.181.861.84

PER APPROFITTARE DEL BONUS DI BENVENUTO OFFERTO DA BETWAY CLICCA QUI! 

Lask-Manchester United dove vederla in TV

L’Europa League è in esclusiva Sky e sarà quindi visibile sulla piattaforma satellitare.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Liga

Sarà doppio scontro Italia-Spagna, dunque, in Europa League: Inter-Getafe e Siviglia-Roma, andiamo a scoprire meglio le nostre avversarie nel podcast tematico riguardante l’universo Liga!
Siviglia e Getafe segnano poco e subiscono poco meno, pertanto non sembrano avversarie irresistibili numeri alla mano, ma la classifica dice ben altro: rispettivamente terza e quarta, le due compagini sono le vere sorprese di questa bella stagione di Liga. Tra vecchie conoscenze della Serie A, giovani interessanti ed esperti calciatori che da anni militano nel campionato spagnolo, queste due squadre allenate dai preparatissimi Lopetegui (Siviglia) e Bordalás (Getafe) risultano complicate da affrontare: reparti stretti, ripartenze fulminanti, palleggiatori di qualità ma anche attaccanti poco prolifici. Pregi e difetti, dunque, delle nostre prossime avversarie in Europa League, sognando notti magiche e sorteggi più morbidi.

 




Istanbul Basaksehir-Copenaghen: probabili formazioni, quote e dove vederla in TV

Si alza il sipario sugli ottavi di Europa League! Si prosegue con la fase ad eliminazione diretta e l’andata degli ottavi di finale si giocherà giovedì 12 marzo in due tranche: alle 18:55 si giocheranno quattro match tra i quali spicca Siviglia-Roma, mentre alle 21:00 si disputeranno altrettanti match nei quali figura anche Inter-Getafe. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni e le quote di Istanbul Basaksehir-Copenaghen:

Istanbul Basaksehir-Copenaghen probabili formazioni:

Probabile formazione Istanbul Basaksehir (4-4-2): Gunok; Caiçara; Skrtel, Epureanu, Clichy; Visca, Takdemir, Kahveci, Elia; Crivelli, Ba.

Probabile formazione Copenaghen (4-4-2): Johnsson; Varela, Sotirios, Bjelland, Bengtsson; Falk, Stage, Zeca, Daramy; N’Doye, Santos.

Istanbul Basaksehir-Copenaghen quote e pronostico:

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Probabilità di vincita e altre informazioni su Portale AAMS.

*le quote potranno subire variazioni (che saranno prontamente da noi segnalate) nei prossimi giorni

AGENZIE1X2UNDER 2.5OVER 2.5GOALNO GOAL
1.773.604.501.652.102.001.72
1.753.405.001.602.202.151.62
1.773.504.751.602.201.981.74

PER APPROFITTARE DEL BONUS DI BENVENUTO OFFERTO DA BETWAY CLICCA QUI! 

Istanbul Basaksehir-Copenaghen dove vederla in TV

L’Europa League è in esclusiva Sky e sarà quindi visibile sulla piattaforma satellitare.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Liga

Sarà doppio scontro Italia-Spagna, dunque, in Europa League: Inter-Getafe e Siviglia-Roma, andiamo a scoprire meglio le nostre avversarie nel podcast tematico riguardante l’universo Liga!
Siviglia e Getafe segnano poco e subiscono poco meno, pertanto non sembrano avversarie irresistibili numeri alla mano, ma la classifica dice ben altro: rispettivamente terza e quarta, le due compagini sono le vere sorprese di questa bella stagione di Liga. Tra vecchie conoscenze della Serie A, giovani interessanti ed esperti calciatori che da anni militano nel campionato spagnolo, queste due squadre allenate dai preparatissimi Lopetegui (Siviglia) e Bordalás (Getafe) risultano complicate da affrontare: reparti stretti, ripartenze fulminanti, palleggiatori di qualità ma anche attaccanti poco prolifici. Pregi e difetti, dunque, delle nostre prossime avversarie in Europa League, sognando notti magiche e sorteggi più morbidi.

 




Coronavirus: ecco gli eventi che verranno rinviati

Il Coronavirus e gli eventi rinviati

La piaga del Coronavirus continua ad abbattersi sul mondo del calcio. Dopo la sospensione della Serie A, con tanto di Decreto Legge d’urgenza firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, tanti altri campionati esteri hanno deciso di disputare, per ora, tutte le partite a porte chiuse per evitare ulteriori contagi.
Il focus odierno si sposta però a quelle competizioni prestigiose, ambite ed affascinanti, che sarebbero dovute entrare nelle fasi calde in questi mesi: le competizioni internazionali.
Il quadro della situazione non fa ben sperare nel regolare svolgimento di tali coppe, anzi persino l’ipotesi porte chiuse sembra allontanarsi in quanto si danneggerebbe, e non di poco, l’immagine di tali competizioni.
Di seguito ecco tutte le gare a cui non assisteremo se la propagazione di questa malattia non verrà fermata:

– Finale di Coppa Italia (20 maggio,Roma).
– Europei Under 17 (21 maggio-6 giugno, Estonia).
– Finale di Europa League (27 maggio, Danzica Polonia).
– Finale di Champions League (30 maggio, Istanbul Turchia).
– Copa America (12 giugno-12 luglio, Argentina e Colombia).
– Europei 2020 (12 giugno-12 luglio, itinerante).
– Europei Under 19 (19 luglio-1 agosto, Irlanda del Nord).
– Olimpiadi (22 luglio-9 agosto, Tokyo Giappone).
– Supercoppa Europea (12 agosto, Porto Portogallo).

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

 


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Nel podcast tematico sulla Serie A questa settimana abbiamo parlato dei nuovi acquisti dell’Inter: Young, Moses ed Eriksen, tutti e tre provenienti da squadre di Premier League, dunque un calciomercato simile a quello fatto dal duo Marotta-Ausilio già in estate. L’Inter di Conte ora ha tre nuove frecce nella propria faretra, ma cosa possono dare i nuovi arrivati ai nerazzurri? Corsa, dinamismo, tecnica ed esperienza sicuramente, ma basteranno per arrivare alla vittoria del tricolore?




Coronavirus: cosa succede nei maggiori campionati europei?

Coronavirus, la reazione nei maggiori campionati europei

L’emergenza Coronavirus diventa sempre più allarmante anche negli altri stati. Dopo le tante polemiche legate al  prosieguo del campionato di Serie A, anche negli altri campionati inizia a fermentare l’idea si rinvii, partite a porte chiuse e sospensioni. Nel momento in cui avremmo potuto dare il buon esempio come nazione in grado di gestire una situazione critica a livello sportivo, ovviamente ciò che siamo stati in grado di dimostrare è stato caos e litigi tramite i media.
Ma allo stesso tempo cosa sta accadendo negli altri campionati? Come stanno reagendo le istituzioni sportive negli altri paesi? Ecco, di seguito, la situazione:

PREMIER LEAGUE: Per il momento nessuna ufficiale è stata presa, anche se da poco si sono riuniti i vertici di FA e Premier League comunicando, in via ufficiosa, che tutte le partite verranno giocate a porte chiuse se il numero di contagiati dovesse aumentare (per ora meno di 40 ndr).

LIGA: In Spagna c’è grande preoccupazione tra la popolazione e, ovviamente, tra i vertici della Lega Calcio spagnola. L’ottimismo legato al fatto che per il momento non siano state prese decisioni ufficiali, sta lasciando spazio al timore che il campionato possa essere sospeso, ma ancor di più alla situazione dei cittadini spagnoli che vedono salire i casi di contagio e le morti. Pronte dunque “forti restrizioni” per contenere la minaccia, proprio nel momento in cui la sorte ha voluto che le squadre spagnole impegnate in Europa se la dovranno vedere con squadre italiane.

BUNDESLIGA: 
In Germania per il momento tutto fila liscio, nonostante il numero di contagi abbastanza rilevante, e la Bundesliga procede regolarmente, come le categorie inferiori. Da evidenziare però come Christian Seifert, l’amministratore delegato della Deutsche Fußball Liga, abbia confermato nelle ultime ore l’intento di equilibrare il sentimento di panico generale a quello di eccessiva rilassatezza. Questo indica come le cose, da qui a breve, potrebbero cambiare nell’interesse della salute pubblica.

LIGUE 1: In Francia la situazione inizia ad essere caotica, con il match tra Strasburgo e PSG è stato rinviato a data da destinarsi, mentre altre gare verranno disputate a porte chiuse. Nelle ultime ore il Ministro della Sanità francese Olivier Veran, ha annunciato che tutti gli eventi che raduneranno più di 1000 persone saranno banditi a livello nazionale.  Attenzione quindi agli sviluppi che potrebbero essere i medesimi adottati qui in Italia.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

 


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Nel podcast tematico sulla Serie A questa settimana abbiamo parlato dei nuovi acquisti dell’Inter: Young, Moses ed Eriksen, tutti e tre provenienti da squadre di Premier League, dunque un calciomercato simile a quello fatto dal duo Marotta-Ausilio già in estate. L’Inter di Conte ora ha tre nuove frecce nella propria faretra, ma cosa possono dare i nuovi arrivati ai nerazzurri? Corsa, dinamismo, tecnica ed esperienza sicuramente, ma basteranno per arrivare alla vittoria del tricolore?




Serie A: ecco chi vincerebbe in caso di annullamento

La domanda più frequente che tifosi, addetti ai lavori e società si stanno ponendo in queste ore è la seguente: in caso di annullamento della Serie A, chi sarebbe il vincitore?

Come tutti sappiamo il campionato, ad oggi, si giocherà a porte chiuse, ma la riunione della FIGC prevista per martedì 10 marzo lascia pensare che tutto possa essere sospeso. Quantomeno fino al 3 aprile, in modo da poter contenere l’emergenza Coronavirus che incombe sul nostro paese e non solo.
Dopo le parole dure del Ministro Spadafora verso la Lega Calcio, tutto lascia pensare che addirittura il campionato potrebbe essere annullato definitivamente. La stessa Lega vorrebbe proseguire sino al termine della stagione a porte chiuse, ma l’eventualità di un contagio all’interno delle società calcistiche resta reale e preoccupante.
Ma torniamo al nostro quesito, chi vincerebbe la Serie A se le circostanze non dovessero permettere di terminare la stagione?
Da quando il massimo campionato italiano è a girone unico, mai si è arrivati alla sospensione prematura dello stesso, dunque non ci sono precedenti in merito a situazioni analoghe.
Quello che siamo in grado di fare è formulare ipotesi, una delle quali prevedrebbe la NON assegnazione dello Scudetto. In caso si decidesse comunque di incoronare campione una società si andrebbe a vedere, a parità di partite effettuate, la squadra con più punti. Ad oggi quindi, se la seconda ipotesi venisse applicata, la Juventus vincerebbe il suo Scudetto numero 36.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Nel podcast tematico sulla Serie A questa settimana abbiamo parlato dei nuovi acquisti dell’Inter: Young, Moses ed Eriksen, tutti e tre provenienti da squadre di Premier League, dunque un calciomercato simile a quello fatto dal duo Marotta-Ausilio già in estate. L’Inter di Conte ora ha tre nuove frecce nella propria faretra, ma cosa possono dare i nuovi arrivati ai nerazzurri? Corsa, dinamismo, tecnica ed esperienza sicuramente, ma basteranno per arrivare alla vittoria del tricolore?




Siviglia-Roma: ecco come l’Atletico aiuterà i giallorossi

Lo zampino dell’Atletico in Siviglia-Roma

Siamo ormai a pochi giorni dall’importante gara, valida per gli ottavi di finale di Europa League, tra Siviglia e Roma. Senza soffermarci troppo sulla questione “porte chiuse”, che sicuramente terrà banco nei prossimi giorni, concentriamoci un attimo sull’importanza che può avere l’Atletico Madrid sul risultato finale.
Nel week end si è giocata la partita proprio tra i colchoneros e la squadra diretta da Monchi (che a Roma non ha lasciato proprio un buon ricordo ndr) terminata 2-2.
L’amicizia che lega il club di Madrid e quello capitolino è ormai nota. Durante la realizzazione della coreografia dei padroni di casa, ed anche durante tutto l’arco della partita, al centro della curva campeggiava una bandiera. Non una qualsiasi, ma quello raffigurante lo stemma storico giallorosso, con la Lupa e la sigla “ASR”. Un messaggio, un segnale importante e sicuramente una sprone per la partita europea.
Ma come, in maniera pratica oltre che sentimentale, l’Atletico Madrid aiuterà indirettamente la squadra di Fonseca?
Torniamo al match di liga. Una partita scoppiettante terminata 2-2 che ha sicuramente tolto energie fisiche e mentali ad un Siviglia che non sta vivendo un grandissimo periodo di forma. Il vantaggio, la rimonta ed il pari agguantato. Tutto meraviglioso, ma che ripercussioni può avere su una squadra che ha vinto solo due partite nelle ultime cinque di campionato?  Per non parlare del passaggio del turno con il Cluj che non ha lasciato un buon ricordo (accolto da sonori fischi al termine della gara) e la perdita di Fernando in mezzo al campo che può sicuramente influire nei 180 minuti.
La Roma, dal canto suo, non è impegnata in alcuna partita di Serie A in questi giorni e affronterà una squadra che ha dato tutto e che ha poco tempo per rimettersi in carreggiata e preparare la partita.
Giovedì l’appuntamento, pubblico presente o meno, che indirizzerà l’andamento della stagione giallorossa. L’Italia è con voi, la metà di Madrid biancorossa anche, fatevi valere.
Forza le italiane in Europa, forza Roma!


Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Serie A e Coronavirus: aggiornamenti in tempo reale – 8 marzo

Coronavirus – Gli aggiornamenti sulla Serie A

La Serie A continua ad essere dilaniata dall’emergenza Coronavirus. In questo week end si giocheranno le partite del recupero per la ventiseiesima giornata, ma attenzione perchè la possibile sospensione del campionato sembra essere ancora dietro l’angolo.
Di seguito le ultime notizie e le dichiarazioni degli organi competenti, aggiornati in tempo reale:

18: 45 – Sempre a 90° minuto, parla il Ministro dello Sport Spadafor ribadendo il suo dissenso verso la LEGA CALCIO: ”Nessuno della Lega Calcio si assume la responsabilità perché ci sono interessi economici. Il mondo del calcio si sente immune dal virus, dalle regole e dai sacrifici che sta facendo tutta Italia”


18:30 – Interviene il presidente dell’AIC Damiano Tommasi,  90° minuto: “La situazione è grave, seria e non si può giocare a calcio. Bisogna cambiare modo di vivere. Bisogna avere attenzione della nostra salute e di chi frequentiamo”


17: 30 – L’Assocalciatori sottolinea la propria posizione, richiedendo nuovamente la sospensione della Serie A: “I campionati vanno fermati. Il segnale che le istituzioni sportive danno è pessimo. È pericoloso viaggiare da e per le zone rosse, è pericoloso giocare a calcio, è pericoloso salutarsi. Le squadre oggi stanno purtroppo scendendo in campo per dovere nei confronti di chi non ha il coraggio di decidere che il calcio non può avere deroghe contro il coronavirus”


17:15 – La Serie A emette un comunicato: La Lega fa sapere di essersi “attenuta a quanto determinato dal Dpcm emanato stamattina dal Premier Conte”. La Lega spiega, inoltre, che lo stop è Parma-SPAL è maturato dopo la richiesta di un confronto da parte della FIGC, arrivata dopo la richiesta della sospensione del campionato, pronunciata dall’Assocalciatori. Richiesta, si legge, “che ha messo a serio rischio la tenuta del sistema”.


16: 20 -Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini attacca il Ministro Spadafora attraverso un Tweet. Ecco il  tweet:


16:00 – Nuovo caso di Coronavirus nel calcio: positivo Alessandro Favilli, giocatore di Serie C della Reggiana.



15:55 – Post su Instagram di Andrea Petagna. L’attaccante della SPAL ha una richiesta “il calcio venga messo da parte”. Qui il link della foto.


15:30 – Il minstro Spadafora ribadisce nella trasmissione Quelli che il Calcio il suo pensiero contrario al prosieguo del campionato: “Non condivido la scelta della Lega Serie A di giocare. L’emergenza sanitaria non finirà tra qualche giorno, ma solo con responsabilità di ciascuno. La sospensione è una possibilità anche se il decreto prevede che si possa giocare a porte chiuse: il mondo del calcio non può andare avanti rischiando il contagio.  Ora attenderemo il consiglio di martedì.”


15: 15 – Secondo quanto riporta TMW, non ci sarà alcuno sciopero. Il comunicato ufficiale circolato era soltanto una bozza: data l’assenza di unanimità sulla decisione, l’AIC ha deciso di non procedere  con lo sciopero ed attendere il Consiglio straordinario di martedì. Qui il link della news.



15:00 – Spunta un comunicato dell’assocalciatori riguardo un presunto sciopeto: “Nell’intento di tutelare il diritto fondamentale alla salute dei propri associati, anche al fine di garantire la loro incolumità potenzialmente lesa da un pericolo alla propria salute grave ed immediato proclama lo stato di agitazione e indice lo sciopero per le giornate del 08/03/2020 de del 09/03/2020, riservandosi la proclamazione di ogni ulteriore azione collettiva”.


14: 15 – L’ANSA rilascia la nota di Sky, che voluto smentire la versione dei fatti raccontata dal membro del Governo, in cui si attribuivano le colpe della mancata trasmissione di Juventus-Inter in chiaro proprio a causa dell’emittente televisiva.



14: 00 – La FIGC decide di convocare un Consiglio Federale straordinario in data martedì 10 marzo.


13:45 – Si gioca regolarmente Parma-SPAL.



13:20 – La Lega Serie A decide di far giocare regolarmente il recupero della giornata 26. Milan-Genoa in campo regolarmente alle 15:00


12:30 – A pochi istanti dal fischio d’inizio, Parma-SPAL viene sospesa e i giocatori tornano negli spogliatoi, in seguito alle dichiarazione del ministro Spadafora.


Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Nel podcast tematico sulla Serie A questa settimana abbiamo parlato dei nuovi acquisti dell’Inter: Young, Moses ed Eriksen, tutti e tre provenienti da squadre di Premier League, dunque un calciomercato simile a quello fatto dal duo Marotta-Ausilio già in estate. L’Inter di Conte ora ha tre nuove frecce nella propria faretra, ma cosa possono dare i nuovi arrivati ai nerazzurri? Corsa, dinamismo, tecnica ed esperienza sicuramente, ma basteranno per arrivare alla vittoria del tricolore?

 




Coronavirus, Gravina: “Possibile sospensione della Serie A”

Come già anticipato nei giorni scorsi, il rischio per la sospensione della Serie A sembra essere proporzionale a quello che un dirigente, membro dello staff o giocatore venga trovato positivo al Coronavirus.
Qualche minuto fa sono arrivate, in merito a questo argomento ai microfoni della RAI, le dichiarazioni del presidente della FIGC Gabriele Gravina: “In caso di Coronavirus per un giocatore di Serie A, prenderemo tutti i provvedimenti necessari a preservare la salute degli atleti. Non possiamo escludere nulla. Nemmeno la sospensione del campionato”.
Resta dunque alta l’allerta, nei prossimi giorni avremo sicuramente riscontri più importanti, nella speranza di poter assistere fino all’ultima giornata del nostro massimo campionato.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

 


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Nel podcast tematico sulla Serie A questa settimana abbiamo parlato dei nuovi acquisti dell’Inter: Young, Moses ed Eriksen, tutti e tre provenienti da squadre di Premier League, dunque un calciomercato simile a quello fatto dal duo Marotta-Ausilio già in estate. L’Inter di Conte ora ha tre nuove frecce nella propria faretra, ma cosa possono dare i nuovi arrivati ai nerazzurri? Corsa, dinamismo, tecnica ed esperienza sicuramente, ma basteranno per arrivare alla vittoria del tricolore?

 




Coronavirus: pronti i tamponi per tutti i tesserati di Serie A

L’emergenza Coronavirus continua a gravare sul nostro paese, come in tutto il mondo del resto, ma le ripercussioni si abbattono sempre di più anche sul mondo del calcio e sulla nostra Serie A. Dopo tante sospensioni, rinvii e misure drastiche, si è arrivati (finalmente NdR) alla conclusione di giocare le partite a porte chiuse, senza interrompere la massima serie italiana.
Nonostante seguire partite senza cornice di pubblico sia al quanto triste, voci di corridoio prospettano però uno scenario assai più inquietante: la Serie A 2019/2020 potrebbe essere annullata definitivamente.
Infatti prende sempre più forma l’ipotesi di un controllo a tappeto, con tanto di tampone, su tutti i tesserati di Serie A, giocatori, staff, dirigenti, nessuno escluso.
Inutile sottolineare a cosa potrebbe portare tutto ciò; anche un solo contagiato all’interno di una società calcistica costringerebbe tutti gli effettivi di un team ad una immediata quarantena e a quel punto il campionato, per forza di cose, non potrebbe più essere disputato.
Scenario pessimista, triste e sicuramente ancora improbabile, ma possibile. Gli addetti ai lavori sono tanti e, purtroppo, l’infezione si sta propagando a macchia d’olio, mettendo a serio rischio il finale di questa stagione calcistica. Coronavirus e Serie A sono due parole che non vorremmo più vedere nella stessa frase, non ci resta che attendere.

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

 


Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Nel podcast tematico sulla Serie A questa settimana abbiamo parlato dei nuovi acquisti dell’Inter: Young, Moses ed Eriksen, tutti e tre provenienti da squadre di Premier League, dunque un calciomercato simile a quello fatto dal duo Marotta-Ausilio già in estate. L’Inter di Conte ora ha tre nuove frecce nella propria faretra, ma cosa possono dare i nuovi arrivati ai nerazzurri? Corsa, dinamismo, tecnica ed esperienza sicuramente, ma basteranno per arrivare alla vittoria del tricolore?