Fiorentina-Bologna: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Alle 21:45 di mercoledì 29 si sfidano due squadre con la testa sgombra, entrambe salve e pronte a dare spettacolo, l’arbitro designato è Di Bello di Brindisi. Viola reduci dalla sconfitta con polemiche contro la Roma, al contrario di Mihajlovic che ha ottenuto 3 punti nell’ultima uscita grazie al successo sul Lecce. I non disponibili per la Fiorentina sono Dragowski e Benassi, ambedue infortunati, mentre i calciatori ko del Bologna sono Bani, Krejci e Tomiyasu, lista delle assenze più corposa se aggiungiamo lo squalificato Palacio. 147 volte l’una dinanzi all’altra, con 56 vittorie toscane , 48 pareggi e 43 emiliane. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Fiorentina-Bologna;

Fiorentina-Bologna formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Fiorentina(3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Ghezzal, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Cutrone.

Formazione ufficiale Bologna(4-2-3-1): Skorupski, Mbaye, Danilo, Corbo, Denswil, Dominguez, Medel, Orsolini, Soriano, Sansone, Barrow

Fiorentina-Bologna dove vederla in TV

La partita tra Fiorentina ed Bologna sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Cagliari-Juventus: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

 


Cagliari ed Juventus si sfidano alla Sardegna Arena, ore 21:45 di mercoledì 29 luglio, sotto il fischietto del genovese Ghersini. Squadra matematicamente salva dopo una buonissima stagione, reduce però da un periodo di forma non brillantissimo, 8 uscite senza i 3 punti. Zenga dovrà fare i conti con gli infortunati Nainggolan, Oliva e Lu. Pellegrini, campionato finito per loro, non per Nandez solamente squalificato. Ottenuto il nono scudetto consecutivo, grazie alla vittoria dello Stadium sulla Sampdoria, i bianconeri rimangono affamati di vittoria. Anche Sarri non avrà la rosa al completo, di fatti mancheranno De Sciglio, Douglas Costa, Dybala, Khedira (fuori per ko) e Rabiot (squalificato). In 38 occasioni si sono affrontate le due compagini in A, con un 17 a 9 per le Zebre, contornato da 12 pareggi. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Cagliari-Juventus;

Cagliari-Juventus formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Cagliari(3-4-1-2): Cragno; Walukievicz, Ceppitelli, Klavan; Farago’, Ionita, Rog, Mattiello; Joao Pedro; Simeone, Gagliano.

Formazione ufficiale Juventus(4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Muratore; Bernardeschi, Higuain, Ronaldo.

Cagliari-Juventus dove vederla in TV

La partita tra Cagliari ed Juventus sarà trasmessa su DAZN e DAZN1 (canale 209 di Sky)

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Lazio-Brescia: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Lazio che mercoledì 29 alle 19:30, sotto la direzione di Massimi di Termoli, ospita un Brescia senza obiettivi e già retrocesso, con alle spalle l’ennesima sconfitta in campionato. Le brutte notizie si accumulano per le Rondinelle, poiché dovranno fare a meno degli infortunati Balotelli, Bisoli, Cistana e Skrabb, a cui si aggiunge lo squalificato Dessena. Compagine biancoceleste col secondo posto nel mirino, cerca 3 punti e gol per il suo bomber Ciro Immobile a -1 dalla scarpa d’oro, grazie alla tripletta nell’ultima uscita vinta per 1-5.  Gli uomini non disponibili per Inzaghi sono Leiva, Lulic, Caicedo e Radu. 36 incroci totali fra le due squadre in A, 19 successi capitolini, 13 Lombardi e 7 pareggi. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Lazio-Brescia;

Lazio-Brescia formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Lazio(3-5-2) – Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic,Parolo, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile 

Formazione ufficiale Brescia (4-3-1-2) – Andrenacci; Sabelli, Papetti, Gastaldello, Mateju; Spalek, Viviani, Tonali; Zmrhal; Torregrossa, Ayè

Lazio-Brescia dove vederla in TV

La partita tra Lazio ed Brescia sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Sampdoria-Milan: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Bella la sfida a Marassi mercoledì 29 alle 19:30 fra Sampdoria e Milan. Blucerchiati una delle tante squadre che non chiede più nulla al campionato, nonostante l’ultima sconfitta contro il Parma. Ranieri non avrà a disposizione Bereszyński, Chabot, Ekdal e Ramirez, per quanto riguarda gli infortuni, mentre l’unico squalificato è Thorsby. Squadra di Pioli imbattuta dalla ripresa della competizione, l’unica insieme all’Atalanta, con cui ha diviso il bottino nell’ultima giornata. Tecnico parmigiano che non potrà contare su Conti, Musacchio e Romagnoli per la volata finale al quinto posto presidiato dalla Roma. Questo classico del nostro calcio si è disputato 61 volte al Ferraris in A, con 23 successi per i Diavoli e 19 Doriani, e con altrettanti 19 pareggi a chiudere il cerchio. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Sampdoria-Milan;

Sampdoria-Milan formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Sampdoria (4-4-1-1) – Falcone; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Depaoli, Linetty, Vieira, Jankto; Ramirez; Quagliarella.

Formazione ufficiale Milan (4-2-3-1) – Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic, Ibrahimovic.

Sampdoria-Milan dove vederla in TV

La partita tra Sampdoria ed Milan sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Sassuolo-Genoa: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Genoa al Mapei Stadium per il match point salvezza alle 19:30 di mercoledì 29 luglio. Nonostante la brutta sconfitta subita ai danni dell’Inter nell’ultima giornata a Marassi, Nicola suona la carica, vuole chiudere il discorso permanenza in A, anche se non avrà l’aiuto di Radovanovic, Sturaro e Sanabria, tutti e tre infortunati. I Neroverdi nell’ultima partita hanno perso contro il Milan nelle mure amiche. Ottimo il campionato di De Zerbi che vorrà chiudere ancora meglio, sempre con il suo calcio spettacolare, senza la disponibilità di un importante batteria di giocatori ko: Boga, Chiriches, Defrel, Obiang e Romagna. Equilibrio totale, 5 vittorie per parte e 3 pareggi negli incroci nel massimo campionato italiano in terra emiliana. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Sassuolo-Genoa;

Sassuolo-Genoa formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Sassuolo(4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Bourabia; Berardi, Djuricic, Traoré; Caputo 

Formazione ufficiale Genoa (4-4-2): Perin; Biraschi, Romero, Goldaniga, Masiello; Jagiello, Schone, Lerager, Cassata; Pinamonti, Pandev

Sassuolo-Genoa dove vederla in TV

La partita tra Sassuolo ed Genoa sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Udinese-Lecce: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Grazie al successo in terra sarda contro il Cagliari, l’Udinese non ha più nulla da chiedere a questo campionato. Gotti per questa sfida si ritrova però senza Jajalo, Mandragora, Nuytinck, Prodl, Teodorczyk  (infortunati) e Larsen (squalificato). Il Lecce invece si gioca tutto, reduce dal ko contro il Bologna, deve vincere per forza e sperare che il Genoa non vinca per coltivare ancora la speranza di salvezza. Poche speranze come affermato anche dal tecnico Liverani, che non avrà lo squalificato Rispoli e l’infortunato Deiola che ha concluso la sua stagione. La gara sarà diretta da Orsato di Schio. Nel massimo torneo calcistico italiano in terra friulana non si è mai pareggiato con queste due compagini in campo. 11 successi per l’Udinese e solo 2 per il Lecce. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Udinese-Lecce;

Udinese-Lecce formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Udinese(3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Samir; Ter Avest, De Paul, Walace, Fofana, Sema; Okaka, Nestorovski 

Formazione ufficiale Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Paz, Lucioni, Calderoni; Mancosu, Petriccione, Barak; Shakov, Saponara; Lapadula

Udinese-Lecce dove vederla in TV

La partita tra Udinese ed Lecce sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Hellas Verona-SPAL: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Mercoledì 29 ore 19:30 match fra due squadre senza obiettivi, reduci ambedue da un’ultima uscita senza punti, arbitro dell’incontro Sozza (sez. Seregno). Hellas con un ottimo campionato alle spalle, anche grazie al bel gioco del tecnico croato Juric, che in occasione di questa partita non potrà schierare gli infortunati Adjapong, Dawidowicz, Empereur, Kumbulla, Pazzini e Verre, con l’aggiunta dello squalificato Rrahmani. SPAL invece già in Serie B, con Di Biagio deluso e rammaricato dalla stagione deludente. L’ allenatore romano non potrà contare su Berisha, Castro, Cerri, Floccari, Reca e Sala, tutti ko. Sfide tra le due compagini quasi del tutto giocate nel Campionato Cadetto con un 15 a 4 per i rossoblù in 23 gare disputate al Bentegodi. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Hellas Verona-SPAL;

Hellas Verona-SPAL formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Hellas Verona (3-4-2-1) : Radunovic; Faraoni, Gunter, Veloso; Lazovic, Amrabat, Pessina, Dimarco; Borini, Zaccagli; Di Carmine

Formazione ufficiale SPAL (4-3-3) : Letica; Tomovic, Salamon, Bonifazi, Fares; Valoti, Valdifiori, Dabo; Strefezza, Petagna, Tunjov

Hellas Verona-SPAL dove vederla in TV

La partita tra Hellas Verona ed SPAL sarà trasmessa su DAZN e DAZN1 (canale 209 di Sky)

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Torino-Roma: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Una delle 3 partite che chiude questa giornata di A è Torino-Roma, arbitrata da Piccinini di Forlì. Allo Stadio Grande Torino troviamo i Granata matematicamente salvi, anche se gli obiettivi stagionali erano ben altri. Peseranno sull’economia della partita le assenze causa infortunio di Baselli, Izzo e De Silvestri, oltre allo squalificato Rincon per la squadra di Longo. Capitolini reduci da 5 successi nelle ultime 6 gare, vogliono chiudere il discorso sulla lotta al quinto posto. Per ottenere bottino pieno Fonseca non potrà contare sulla presenza del miglior assistman dei giallorossi, ovvero Lo. Pellegrini, operato al naso. In Piemonte l’ago della bilancia tende verso i torinesi, con un 32 a 15 e 27 pareggi totali a chiudere il conto. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Torino-Roma;

Torino-Roma formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Toino(3-4-1-2):Ujkani; Lyanco, Nkoulou, Bremer; Singo, Lukic, Meité, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Zaza.

Formazione ufficiale Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kolarov; Bruno Peres, Diawara, Cristante, Spinazzola; Carles Perez, Mkhitaryan; Dzeko

Torino-Roma dove vederla in TV

La partita tra Torino ed Roma sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Inter-Napoli: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

‏Venerdì 28 ore 21:45 match di cartello, alla Scala del calcio c’è Inter-Napoli, l’arbitro designato è Valeri di Roma 2. Squadra milanese con alle spalle la bella vittoria sul Genoa a Marassi, vuole tenersi stretta la seconda posizione e vendicare il doppio confronto in Coppa Italia. Conte non avrà a disposizione lo squalificato Gagliardini, oltre al binomio Sensi-Vecino, ambedue infortunati. Gattuso chiede ai suoi l’ultimo sforzo, con la quinta piazza lontana ma non irraggiungibile. Partenopei reduci dal bottino pieno contro il Sassuolo, non potranno schierare giocatori importanti come Mertens (squalificato), Manolas e Llorente (infortunati). Dominio nerazzurro a San Siro, 47 successi a 9 per i padroni di casa, con 11 pareggi totali a chiudere il conto. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Inter-Napoli;

Inter-Napoli formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Bastoni; Candreva, Brozovic, Barella, Biraghi; Borja Valero; Sanchez, Lukaku

Formazuone ufficiale Napoli (4-3-3): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Elmas, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne

Inter-Napoli dove vederla in TV

La partita tra Inter ed Napoli sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Parma-Atalanta: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

La trentasettesima di A si apre con Parma-Atalanta al Tardini, ore 19:30 . L’arbitro designato è  Pairetto della sezione di Nichelino. Crociati senza obiettivi ma reduci da due ottime vittorie, vogliono chiudere al meglio il campionato. Per farlo gli emiliani dovranno fermare il miglior attacco della competizione, senza l’aiuto di Brugman, Cornelius, Hernani, Scozzarella e Grassi. “Padroni del nostro destino”, così apre Gasperini il match contro i Ducali, a caccia della seconda piazza e del traguard odelle 100 reti segnate in Serie A cosa che  non accade nella massima espressione calcistica Italiana dal 51. La striscia positiva dura dal 20 gennaio e ancora non si è interrotta, 16 risultati utili consecutivi. Per i nerazzurri non sarà disponibile Ilicic, a causa di problemi muscolari. Precedenti a “scaletta”, 14 successi dei padroni di casa, 13 pareggi e 12 volte gli ospiti sono usciti a punteggio pieno. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Parma-Atalanta;

Parma-Atalanta formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Parma 4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Kurtic, Barillà; Kulusevski, karamoh, Gervinho

Formazuone ufficiale Atalanta(3-4-2-1): Gollini; Sutalo, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Pasalic; Zapata 

Parma-Atalanta dove vederla in TV

La partita tra Parma ed Atalanta sarà trasmessa su DAZN e DANZ1 (canale 209 di Sky)

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga