Manchester City-Lione: formazioni ufficiali e dove vederla in TV


Ferragosto più bello non si poteva desiderare, i parenti passano in secondo piano, va in scena la Champions League. L’appuntamento è sul prato verde dello stadio Jose Alvalade di Lisbona, ore 21. A dirigere il match fra Manchester City e Olympique Lione, ci penserà l’olandese Danny Makkelie. Liquidati i Blancos di Zidane agli ottavi, Pep Guardiola vuole tornare ad alzare la “coppa dalle grandi orecchie”, per farlo però non potrà contare sull’aiuto di Aguero, a cui si aggiungono calciatori ancora non pienamente in forma: Stones, Mendy, Zinchenko, Bernardo e David Silva. Anche Garcia fa i conti con gli acciacchi, Cornet e Denayer, ambedue non al 100% della propria condizione, per cercare l’impresa contro i Citizens. I Les Gones non saranno di certo intimoriti dalla missione, eliminata la Juventus dell’ex Sarri, hanno tutte le carte in regola per dare spettacolo in questa serata. Due soli precedenti fra le compagini, si ritorna alla stagione 17-18, con i francesi imbattuti, nonostante quel che si possa pensare, 2-2 e 1-2, furono i risultati di quel girone della massima competizione europea per club. La vincente di questa gara, affronterà l’avversario più temuto, il devastante Bayern Monaco in semifinale. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Manchester City-Lione:

Manchester City-Lione formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Fernandinho, Laporte, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Eric Garcia, Gabriel Jesus, Sterling.

Formazionae ufficiale Lione (3-5-2): Lopes; Denayer, Marcelo, Marcal; Dubois, Caqueret, Guimaraes, Aouar, Cornet; Depay, Ekambi.

Manchester City-Lione dove vederla in TV

La partita tra Manchester City ed Lione sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Inter-Bayer Leverkusen: formazioni ufficiali e dove vederla in TV


Düsseldorf Arena, questo lo stadio che ospiterà l’Inter contro il Bayer Leverkusen, con a capo del match lo spagnolo Carlos Del Cerro Grande. Chissà se quel cielo tedesco porterà fortuna un’altra volta alla nostra nazione come il 2006, l’unica cosa sicura è che Conte è affamato di vittoria. Il sergente vuole riportare un trofeo a Milano, sponda neroazzurra che manca ormai da 9 anni, gli stessi dell’ultimo quarto europeo. C’è un record particolare da battere per Romelu Lukaku, segnare 9 gol consecutivi in Europa League per superare gli 8 di Shearer nel 2005 col Newcastle, insomma il 9 come la maglia del bomber belga è numero particolare. Dopo aver battuto in gara secca il Getafe negli ottavi, i lombardi dovranno privarsi della manforte di Vecino in mezzo al campo. La compagine di Bosz è reduce dal doppio successo sui Rangers di Gerrard, anche se non avranno a disposizione Amiri e Paulinho, ambedue infortunati e lo squalificato Aranguiz. Girone di Champions 2002-2003, 2 successi della squadra italiana, unici due incroci fra i protagonisti di questa sera. In semifinale la vincente di questo turno incontrerà chi avrà la meglio fra Basilea e Shakhtar Donetsk. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Inter-Bayer Leverkusen:

Inter-Bayer Leverkusen formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Inter (3-5-2):  Handanovic;  Godin,  de Vrij, Bastoni;  D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini,  Young;  Lukaku, Lautaro.


Formazione ufficiale Bayer Leverkusen  (4-2-3-1):  Hradecky;  L. Bender, S. Bender,  Tapsoba,  Sinkgraven; Palacios, Baumgartlinger;  Havertz, Demirbay,  Diaby;  Volland.

Inter-Bayer Leverkusen vederla in TV

La partita tra Inter ed Bayer Leverkusen sarà trasmessa su Sky, Sky Go, Now Tv e TV8

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Manchester United-Copenhagen: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

A Colonia, ore 21 va in scena Manchester United-Copenaghen, con a capo il francese Turpin. Sono 25 anni che Solskjaer e Solbakken si conosco, una volta compagni di nazionale, ora amici, per una sera rivali. I due tecnici norvegesi scendono in campo per un unico obiettivo, la vittoria, da una parte i Red Devils per conquistare la coppa, d’altra i danesi per ottenere un risultato storico per il club, ovvero le semifinali di una competizione europea. I Leoni si sono imposti sull’Istanbul Basaksehir, grazie alla vittoria complessiva nel doppio confronto, così come gli sfidanti di stasera che hanno ha avuto il merito di surclassare lo sfortunato LASK negli ottavi di finale, vincendo sia all’andata che al ritorno. Per trovare i precedenti fra queste due compagini dobbiamo tornare al 2006, dove si sono incrociate nel girone di Champions League, gli inglesi ottennero il successo nelle proprie mura 3-0, per poi perdere la seconda gara per 1-0. Copenaghen che farà a meno di Fischer, Thomsen e Sigurdsson, tutti e tre out, mentre il Manchester United non avrà l’aiuto di Shaw e Jones. La vincitrice di questa gara affronterà una fra Siviglia e wolvewheramptom per un altro spettacolare match. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Manchester United-Copenhagen:

Manchester United-Copenhagen formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan Bissaka, Lindelof, Maguire, Williams; Pogba, Matic; Greenwood, Bruno Fernandes, Rashford; Martial.
Formazione ufficiale Copenaghen (4-4-1-1): Johnsson; Varela, Nelsson, Bjelland, Bengtsson; Falk, Mudrazija, Zeca, Biel; Wind; Santos.

Manchester United-Copenhagend vederla in TV

La partita tra Manchester United ed Copenaghen sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Basilea-Eintracht Francoforte: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Al Sankt Jakob-Park, ore 21 di giovedì 6 agosto, sotto la direzione dello spagnolo Antonio Mateu Lahoz si sfidano Basilea e Eintracht Francoforte. All’andata fini 0-3. Svizzeri che sono una delle squadre scese dalla Champions, dopo il doppio confronto perso con il LASK, arrivati terzi nel proprio campionato e giunti ai quarti grazie al successo sull’APOEL. L’unico non disponibile per Koller è Zuffi. Tedeschi che hanno chiuso noni la stagione, di conseguenza fuori da tutte le competizioni, a meno di clamorosi risultati. Reduci dai sedicesimi contro il Salisburgo, la compagine di Hütter non potrà schierare causa squalifica Kostic. La vincitrice di questo match affronterà lo Shakhtar Donetsk che ha rifilato in Ucraina 3 gol al Wolfsburg dopo il pareggio per 1-1 dell’andata. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Basilea-Eintracht Francoforte:

Basilea-Eintracht Francoforte formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Basilea (4-1-4-1): Omlin; Widmer, Comert, Alderete, Riveros; Xhaka; Stocker, Frei, Campo, Bua; Ademi. 
Formazione ufficiale Eintracht Francoforte (4-2-3-1): Trapp; Touré, Abraham, Hinteregger, N’Dicka; Kohr, Rode; Chandler, Gacinovic, Kostic; Dost.

Basilea-Eintracht Francoforte dove vederla in TV

La partita tra Basilea ed Eintracht Francoforte sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Wolverhampton-Olympiacos: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

In terra greca fini 1-1, fu il primo incrocio della storia fra le due compagini, al Molineux Stadium il ritorno è tutto da scrivere. Sotto la direzione dell’arbitro polacco Marciniak, giovedì 6 alle 21 c’è Wolverhampton-Olympiacos. Inglesi reduci da un ottimo campionato, che li ha visti anche in lotta per la Champions, mancata per le 3 sconfitte subite in 6 giornate. Dopo esser partiti dal secondo turno di qualificazione e affondato gli avversari dell’Espanyol nei sedicesimi di finale, gli Wolves nonostante siano arrivati settimi nel proprio torneo nazionale, si sono visti sottrarre la partecipazione alla prossima Europa League dall’Arsenal, arrivato dietro in classifica ma fresco vincitore della FA Cup. Solamente la squadra ospite non avrà la rosa al completo, di fatti dovrà fra i conti con le assenze di Ruben Semedo infortunato ed il binomio degli squalificati El-Arbi Hilal-Soudani. Dominata la Super League con 18 punti di vantaggio sulla seconda, dopo la decisione di dividere il campionato greco in due gironi, la squadra di Martins si è ritrovata nella ex Coppa UEFA dopo aver passato i preliminari di Champions ed essersi piazzata terza dietro a Bayern Monaco e Tottenham nel suo girone, prima di sconfiggere i Gunners nell’ultimo turno. La vincitrice del match si troverà sulla propria strada una fra Siviglia e Roma. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Wolverhampton-Olympiacos:

Wolverhampton-Olympiacos formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Wolverhampton (3-4-3): Rui Patrício; Boly, Coady, Saiss; Doherty, Neves, Moutinho, Vinagre; Traoré, Jiménez, Jota.

Formazione ufficiale Olympiacos (4-3-3): Allain; ElabdellaouiGasparBaTsimikas; Camara, Bouchalakis, Guilherme; Masouras, Al Arabi, Valbuena.

Wolverhampton-Olympiacos dove vederla in TV

La partita tra Wolverhampton ed Olympiacos sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Bayer Leverkusen-Rangers: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Alle 18:55 di giovedì 6 agosto, alla BayArena va in scena Bayer Leverkusen-Glasgow Rangers, con l’olandese Makkelie pronto a prendere le redini dell’incontro. La squadra di Steven Gerrard deve rimontare l’1-3 dell’andata se vuole accedere ai quarti di finale, per farlo però non potrà contare sull’aiuto di Kamara, causa squalifica. Il campionato scozzese è uno dei pochi che ha deciso di concludere la stagione anzi tempo, in tal modo i Gers sono arrivati secondi, conquistando i preliminari di Champions League. Gli ospiti hanno raggiunto questi ottavi grazie al doppio successo sul Praga. Tedeschi con una preparazione atletica decisamente migliore, visto che hanno concluso la loro competizione nazionale. Il morale degli uomini di Bosz non è però dei migliori, oltre ad aver perso la finale della Coppa di Germania contro il Bayern Monaco, si sono visti soffiare la quarta piazza, valevole per la qualificazione alla massima competizione continentale per club dal Borussia Monchengladbach, complice la sconfitta con l’Herta Berlino nella penultima giornata. Dopo essere arrivati terzi nel proprio girone della ex Coppa Campioni, dietro Juventus e Atletico Madrid, gli Werkself sono riusciti ad eliminare il Porto, battendolo in entrambe le sfide. l’Inter aspetta l’esito di questo match, per capire chi sarà il suo prossimo avversario. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Bayer Leverkusen-Rangers:

Bayer Leverkusen-Rangers formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Hradecky; L. Bender, Tapsoba, S. Bender, Wendell; Aranguiz, Baumgartlinger; Diaby, Havertz, Bailey; Volland.

Formazione ufficiale Rangers (4-4-2): McGregor; Tavernier, Goldson, Helander, Barisic; Arfield, Jack, Aribo, Hagi; Kent, Morelos.

Bayer Leverkusen-Rangers dove vederla in TV

La partita tra Bayer Leverkusen ed Rangers sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Siviglia-Roma: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Giovedì 6 agosto, alle 18:55 nel meraviglioso prato verde della MSV Arena di Duisburg,  si affrontano Siviglia e Roma, il capo di questo ottavo di finale sarà l’olandese Kuipers. Monchi ritrova la squadra con cui ha disputato una semifinale di Champions, prima di ritornare in terra Andalusa e conquistare la qualificazione alla massima competizione europea per club. Gli uomini di Lopetegui arrivati quarti nella Liga, rimanendo imbattuti dalla ripresa del torneo, hanno eliminato il Cluj null’ultimo turno con due pareggi (1-1 e 0-0), dovrà però fare a meno di Gudelj per questo incontro, poiché risultato positivo al Covid-19. La Roma è chiamata a non sbagliare,  quinta piazza per lei in Serie A, l’unico modo per accedere alla ex Coppa Campioni è quello di portarsi il trofeo nella capitale. Prima di ritrovarsi contro il suo vecchio DS, i giallorossi hanno superato i belgi del Gent, con un risultato complessivo di 2-1. Fonseca ci crede, pronto a fare felice la nuova proprietà, nonostante la squalifica di Veretout. Nessun precedente ufficiale tra le due compagini, questa sarà la prima volta, chi trionfa affronta la vincente di Wolverhampton-Olympiacos. Andiamo ora specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Siviglia-Roma:

Siviglia-Roma formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Siviglia (4-3-3): Vaclik; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon; Banega, Fernando, Jordan; Ocampos, L.De Jong, Munir.

Formazione ufficiale Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kolarov; Bruno Peres, Cristante, Diawara, Spinazzola; Zaniolo, Mkhitaryan; Dzeko. 

Siviglia-Roma dove vederla in TV

La partita tra Siviglia ed Roma sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.




Genoa-Hellas Verona: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

A Marassi, ore 20:45 match chiave per la lotta salvezza, con a capo il fiorentino Irrati, si sfidano Genoa ed Hellas Verona. La meravigliosa squadra di Juric chiude un ottimo campionato, che ha fatto sognare tutti i tifosi, grazie al suo calcio. Dopo 7 uscite senza vittoria, nell’ultimo incontro sono arrivati 3 punti, come i gol inflitti alla SPAL. Per finire in bellezza, il tecnico croato dovrà fare i conti con gli infortuni di Adjapong, Dawidowicz, Empereur e Kumbulla. Nicola vuole una reazione dopo il 5-0 in casa del Sassuolo, permettendo cosi ai liguri la permanenza nel massimo campionato Italiano, senza guardare il risultato sul campo pugliese. Per farlo, i rossoblù possono contare su tutti gli effettivi. I successi degli ospiti contro il Grifone al Ferraris sono soltanto 2, a fronte di 17 ko e 10 pareggi. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Genoa-Hellas Verona:

Genoa-Hellas Verona formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Genoa (4-4-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata, Criscito; Ankersen, Lerager, Behrami, Jagiello; Pandev, Sanabria.

Formazione ufficiale Hellas Verona(3-4-2-1):Radunovic; Rrahmani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Eysseric; Di Carmine.

Genoa-Hellas Verona dove vederla in TV

La partita tra Genoa ed Hellas Verona sarà trasmessa su DAZN e DAZN1 (canale 209 di Sky)

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Lecce-Parma: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Lecce-Parma alle 20:45 si rivela crucivia fondamentale al Via delel Mare, di fatti sotto la direzione del sig. Mariani (sez. Aprilia), i padroni di casa si giocano la salvezza, sperando nello stop del Genoa al Ferraris. I giallorossi nonostante siano la peggior difesa del torneo, tengono vivi la speranza grazie alla rimonta a Udine nell’ultima uscita. Per ottenere l’obiettivo Liverani non avrà l’aiuto dell’infortunato Deiola e dello squalificato Paz. Mister D’Aversa può essere soddisfatto del campionato del suo Parma, salvo e in grado di sognare anche l’Europa. Reduci dalla sconfitta contro l’Atalanta, i Crociati per questo incontro non potranno schierare una gran batteria di giocatori: Brugman, Grassi, Karamoh e Scozzarella, ad allungare questa lista ci pensa anche la squalifica di kucka. In terra pugliese gli ospiti si sono imposti 9 volte, perdendo in 7 occasioni e parteggiando in 6. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Lecce-Parma:

Lecce-Parma formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Meccariello, Dell’Orco; Mancosu, Tachtsidis, Barak; Saponara, Falco; Lapadula.

Formazione ufficiale Parma (4-3-3): Sepe; Laurini, Bruno Alves, Gagliolo, Darmian; Hernani, Kurtic, Barillà; Kulusevski, Caprari, Cornelius.

Lecce-Parma dove vederla in TV

La partita tra Lecce ed Parma sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga




Sassuolo-Udinese: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Alle ore 20:45 al Mapei Stadium sono pronti a chiudere il loro campionato Sassuolo ed Udinese, ambedue col proprio obiettivo raggiunto, nonostante i neroverdi grazie al loro modo di giocare hanno sognato una qualificazione in Europa League. Con il vicentino Amabile designato come arbitro del match, troviamo due squadre che arrivano con risultati differenti alle spalle, gli emiliani dalla roboante vittoria casalinga per 5-0 contro il Genoa, mentre i bianconeri si sono fatti rimontare nelle proprie mura dal Lecce. Oltre allo squalificato Obiang troviamo gli infortuni di Boga, Chiriches, Defrel e Romagna per gli uomini di De Zerbi. Gotti invece farà a meno di Becao, Jajalo, Mandragora, Nuytinck, Prodl e Teodorczyk, tutti ko. In 13 occasioni si sono trovati l’una dinanzi all’altra, con 4 successi per parte e 5 pareggi. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Sassuolo-Udinese:

Sassuolo-Udinese formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, G. Ferrari, Peluso, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Haraslin; Caputo.

Formazione ufficiale Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Larsen, De Paul, Walace, Fofana, Sema; Lasagna, Okaka.

Sassuolo-Udinese dove vederla in TV

La partita tra Sassuolo ed Udinese sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga