Centurion, Serie Elité: il report della diciassettesima giornata

Si è appena conclusa la diciassettesima giornata della Serie Elité, categoria massima della sempre più apprezzata Centurion League, ormai vero e proprio punto di riferimento per il calcio a 5 o a  8 romano. Di seguito verranno riportati risultati e highlights della diciassettesima giornata, con l’invito a visitare il sito ufficiale della Centurion League per il calendario completo e la classifica marcatori!

Tana dei Lupi-Lupa Romana Soccer Club 0-3

Partite vinta a tavolino

Borussia 14-Atletico Pisana 4-5

L’Ateltico Pisana chiude in prima posizione il girone unico di Serie Elité ad una giornata dalla fine, candidandosi come favorita per la vittoria finale. Quest’ultimo successo, come spesso negli ultimi tempi, non è arrivato però facilmente. Di fronte la capolista si è trovata infatti un Borussia 14 agguerrito e affamato in cerca punti play-off. I padroni di casa sono partiti a mille, segnando ben 3 reti nel primo quarto d’ora e sfiorando incredibilmente anche il quarto. Il Pisana, tramortito, ha subito la furia avversaria per tutta la fase iniziale del parziale. Negli ultimi minuti del primo tempo, tuttavia, qualcosa ha illuminato di nuovo gli ospiti, facendoli tornare ai rulli compressori di un tempo. Prima della fine del quarto, infatti, la coppia Barcaioli-Scerrati ha tirato fuori un paio di numeri egregi, portando la propria squadra sul 3- a 2. La ripresa è iniziata esattamente in questo modo: nonostante il Borussia abbia provato ad attaccare, i rapidi contropiedi con scambi uno-due del Pisana hanno prodotto altri due tre goal, e quindi il sorpasso. Solo nel finale il Borussia è riuscita a trovare di nuovo la via della rete, con un grande tiro dalla distanza di Grilli. Inutile però.
Ammoniti: /
Espulsi: /
Diffidati: /

Project 360°-S.S. Lazio Calcio a 8 1-1

Altre due sentenze arrivate dopo la partita fra Project 360° e Lazio: i ragazzi in maglia bianca hanno infatti staccato ufficialmente un ticket verso i play-off, in cui si candideranno a possibile outsider per dare fastidio alle più grandi; al contrario, la Lazio, è ufficialmente fuori dal torneo, nonostante i vistosi miglioramenti delle ultime uscite. La partita è stata molto combattuta ed equilibrata, dall’inizio alla fine: a passare in vantaggio sono stati gli ospiti, che sono riusciti a mettere la palla in rete grazie a Ster, bravo ad accentrarsi dalla fascia destra ed infilare il portiere sul primo palo. Come al solito però, è salito in cattedra Boscacci: il bomber del Project, qualche minuto dopo, è riuscito a trovare il pareggio con un incredibile tiro al volo dai 20 metri. La ripresa è continuata sul filo dell’equilibrio e del pressing alto, con alcune buone occasioni da ambo le parti che però non hanno fruttato nulla. Si chiude qui il campionato della Lazio, che fra cambi a livello dirigenziali e molta discontinuità a causa dei molti giovani in campo, non è riuscita a centrare l’obiettivo play-off. L’anno prossimo potranno sicuramente rifarsi.
Ammoniti: /
Espulsi: /
Diffidati: /

Peperino La Rustica Calcio-Lokomotiv Club 3-0

Partita vinta a tavolino

Elenbar Bernabei-Jamaica Team 2-6

Altra, grande vittoria per il Jamaica Team, che si prende altri 3 punti e si conferma al secondo posto in classifica dimostrandosi la concorrente numero 1 per l’Atletico Pisana. in vista della vittoria finale. Le vittime di questa giornata sono state i ragazzi dell’Elenbar Bernabei, che invece dovranno dire addio al torneo a causa di un pessimo settimo posto in classifica. La partita si è giocata su un singolo binario: il Jamaica Team ha infatti trovato nel primo tempo i corridoi giusti per passare subito in vantaggio con Celi, che ha aperto le marcature per una vera e propria goleada nel corso di tutta la partita. Mattatori del match sono stati le 3 punte di diamante della squadra in maglia nera: Celi, Circuri e Balisai Per l’Elenbar le uniche soddisfazioni sono arrivate una per tempo, con due goal molto belli firmati da Dell’anno e Barchielli. Troppo poco però per una squadra che aveva ben altri obiettivi ad inizio stagione.
Ammoniti: /
Espulsi: /
Diffidati: /

Giudice Sportivo:

Per la prima volta in questo campionato, non c’è stato nessun ammonito nella giornata appena giocata: da segnalare l’abbandono del torneo da parte della Lokomotiv Club, penultima in classifica e fuori dai giochi play-off.

Classifica: