#IlPuntoSullaSerieB – Probabili formazioni, ultime notizie e programma della 10° giornata

ilpuntosullaserieb

Cambio in vetta per la Serie B dopo la nona giornata e con il decimo turno parte la caccia all’Hellas Verona. Gare interessanti, soprattutto quelle tra Spezia e Brescia e tra Benevento e Perugia, mentre le big sono chiamate ad incontri sulla carta vantaggiose. Il Verona in casa con la Pro Vercelli, il Cittadella contro l’Ascoli, per il Frosinone l’ultima in classifica, il Vicenza.

Ecco l’analisi del turno e le probabili formazioni:

CITTADELLA-ASCOLI: Il Cittadella dopo aver perso la testa della classifica parte all’inseguimento del Verona e vuole ripartire da casa contro l’Ascoli.  Tridente classico per Venturato, per Aglietti davanti spazio ad Orsolini

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Pedrelli, Pelagatti, Pascali, Martin; Iori, Bartolomei, Chiaretti; Valzania; Arrighini, Litteri.Allenatore: Venturato

Ascoli (4-3-3): Lanni; Almici, Augustyn, Mengoni, Mignanelli; Lazzari, Bianchi, Carpani; Gatto, Perez, Orsolini. Allenatore: Aglietti

SPEZIA-BRESCIA: Sfida interessante, soprattutto per la zona play-off. Due squadre giovani e dal bel gioco. Spazio a Crociata a centrocampo nel Brescia, nello Spezia nessuna assenza.

Spezia (4-3-3): Chichizola; Migliore, Terzi, Valentini, Vignali; Pulzetti, Sciaudone, Signorelli; Piu, Baez, Nenè. Allenatore: Di Carlo

Brescia (4-3-1-2): Minelli; Untersse, Somma, Calabresi, Racine; Bisoli, Crociata, Martinelli; Morosini; Torregrossa, Caracciolo. Allenatore: Brocchi

BARI-TRAPANI: Si affrontano le due squadre più discusse del campionato di Serie B, entrambe contestate dal pubblico e con gli allenatori in bilico.

Bari (4-4-2): Micai; Daprelà, Di Cesare, Tonucci, Sabelli; Ivan, Valiani, Romizi, Martinho; Brienza, Maniero. Allenatore: Stellone

Trapani (3-4-1-2): Guerrieri; Casasola, Legittimo, Pagliarulo; Fazio, Scozzarella, Ciaramitaro, Barillà; Coronado; Citro, Petkovic. Allenatore: Cosmi

BENEVENTO-PERUGIA : Di fronte le due squadre che esprimono il calcio più bello del campionato cadetto, alla caccia di una posizione nei piani alti. Confermato Nicastro nel Perugia, nel Benevento nessuna assenza.

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Lopez, Lucioni, Padella, Venuti; Del Pinto, Chibsah; Ciciretti, Falco, Melara; Ceravolo. Allenatore: Baroni

Perugia (4-3-3): Rosati; Di Chiara, Volta, Monaco, Del Prete; Brighi, Zebli, Dezi; Guberti, Di Carmine, Nicastro. Allenatore: Bucchi

LATINA- PISA : Gattuso vuole tornare a vincere in trasferta contro un Latina che viaggia nelle parti basse della classifica. Davanti nel Pisa ci sarà Eusepi, nel Latina il solito duo Boakye-Paponi

Latina (4-3-3): Pinsoglio; Bruscagin, Dellafiore, Brosco, Di Matteo; D’Urso, De Vitis, Mariga; Acosty, Boakye, Paponi. Allenatore: Vivarini

Pisa (4-3-3): Ujkani; Golubovic, Crescenzi, Lisuzzo, Longhi; Verna, Di Tacchio, Sanseverino; Eusepi, Cani, Lores. Allenatore: Gattuso

NOVARA-AVELLINO : Scontro salvezza, due squadre in grande crisi alla caccia di tre punti fondamentali. Nell’Avellino recuperano Castaldo e Mokulu.

Novara (4-3-1-2): da Costa; Dickmann, Troest, Scognamiglio, Calderoni; Viola, Casarini, Bolzoni; Faragò; Sansone, Galabinov. Allenatore: Boscaglia

Avellino (4-3-3): Frattali; Asmah, Jidayi Dijimisti, Gonzalez; D’angelo, Paghera, Omeonga; Verde, Ardemagni, Soumare. Allenatore: Toscano

SALERNITANA-ENTELLA : Bella sfida quella dell’Arechi di Salerno, l’Entella di Breda è chiamata a replicare dopo la bella vittoria con il Benevento.

Salernitana (4-4-2): Terracciano; Perico, Bernardini, Luiz Felipe, Vitale; Laverone, Odjer, Della Rocca, Improta; Coda, Rosina. Allenatore: Sannino

Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Sini; Moscati, Troiano, Tremolada; Cutolo; Caputo, Masucci. Allenatore: Breda

SPAL-CARPI : Sfida complicata per il Carpi in quel di Ferrara. Nello SPAL apprensione per le condizioni di Antenucci, che oggi ha effettuato gli esami strumentali per vedere se sarà della gara.

Spal (3-5-2): Meret; Cremonesi, Vicari, Gasparetto; Del Grosso, Schiattarella, Arini, Castagnatti, Lazzari; Antenucci, Zigoni. Allenatore: Semplici

Carpi (4-4-1-1): Colombi; Gagliolo, Romagnoli, Poli, Letizia; Di Gaudio, Crimi, Lollo, Pasciuti; Catellani; Lasagna. Allenatore: Castori

TERNANA-CESENA : Drago rischia grosso con il suo Cesena che non ingrana. Di fronte una Ternana reduce dal rocambolesco pareggio con il Trapani. Sfida tra bomber, Djiuric-Avenatti.

Ternana (4-3-1-2): Di Gennaro; Valjent, Meccariello, Contini, Zanon; Bacinovic, Defendi, Palumbo; Falletti; La Gumina, Avenatti. Allenatore: Carbone

Cesena (4-3-3): Agazzi; Renzetti, Perticone, Capelli, Balzano; Konè, Cascione, Laribi; Djuric, Ciano, Rodriguez. Allenatore: Drago

VERONA-PRO VERCELLI : L’Hellas deve consolidare la prima posizione  in classifica con una partita semplice sulla carta ma non da sottovalutare. Pazzini sempre più capocannoniere, confermato in avanti.

Verona (4-3-3): Nicolas; Souprayen, Caracciolo, Bianchetti, Romulo; Bessa, Fossati, Valoti; Siligardi, Pazzini, Gomez. Allenatore: Pecchia

Pro Vercelli (3-5-2): Provedel; Legati, Luperto, Bani; Germano, Palazzi, Budel, Altobelli, Mammarella; Ebagua, La Mantia. Allenatore: Longo

VICENZA-FROSINONE : Un quasi testa-coda al Romeo Menti di Vicenza, con il Frosinone in rampa di lancio. Il Vicenza ancora non ha trovato la vittoria con Bisoli in panchina.Davanti confermato Raicevic

Vicenza (4-3-1-2): Benussi; Pucino, Adejo, Esposito, D’Elia; Urso, Siega, Signori; Galano; Raicevic, Fabinho. Allenatore: Bisoli

Frosinone (4-4-2): Bardi; Ciofani M., Pryima, Ariaudo, Mazzotta; Soddimo, Sammarco, Kragl, Paganini; Ciofani D., Dionisi. Allenatore: Marino

Leave a Reply