Sassuolo, Di Francesco in conferenza: “Partita difficile e determinante. Sensi e Pellegrini convocati”

di-francesco-conferenza-stampa-650x405

Il tecnico del Sassuolo, Eusebio Di Francesco, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match casalingo contro il Crotone. Ecco le parole del tecnico dei neroverdi:

Voglio una squadra affamata, cattiva. Noi siamo una squadra piccola, con nove punti in classifica, dobbiamo tornare coi piedi per terra, pensando che domani sarà una scontro diretto per la salvezza. Domani non sarà una partita facile, anzi, difficilissima e determinante. Ho visto la squadra prepararla benissimo“.

Il tecnico si sofferma poi sulle parole del presidente Squinzi riguardanti l’ultima partita contro il Milan:

Sono discorsi che lasciano il tempo che trovano, ogni partita deve essere affrontata con cattiveria, tutto quello che c’è stato tolto ce l’andremo a riprendere sul campo. Sono infastidito per quello che potremmo avere e non abbiamo, siamo relegati nella parte destra della classifica e non sarà facile, ci saranno partite difficili, come quella di domani. La legge dei grandi numeri dice che prima o poi il Crotone dovrà fare dei risultati importanti, non deve accadere qui però. Potremmo avere 15 punti, la classifica dice che ne abbiamo 9, dobbiamo lottare per arrivare nella parte sinistra e poi fare l’Europa nel migliore dei modi“.

La situazione infortuni?

Rispetto a San Siro ci sono Cannavaro e Matri recuperati definitivamente, Gazzola dovrebbe essere convocato, Duncan dovrebbe essere a disposizione o per l’Europa League o per il Bologna. Sensi e Pellegrini saranno convocati“.

Leave a Reply