#Serie A, Sampdoria-Palermo: formazioni ufficiali e statistiche

20160418173559-2015090894251-2015050974850-biglietti_20padova_20sampdoria

Ore 15, dallo Stadio Luigi Ferraris, Sampdoria-Palermo, diretta su Radiogoal24

Sampdoria e Palermo, alla settima di campionato, per lasciarsi alle spalle la zona calda della classifica. I blucerchiati, reduci da quattro sconfitte consecutive, non attraversano di certo un buon momento e il posto di mister Gianpaolo potrebbe già essere in bilico. Tutt’altra aria invece quella che si respira a Palermo, dove oltre ai punti conquistati a Pescara contro il Crotone e a Bergamo contro l’Atalanta, sono anche arrivate ottime prestazioni, come quella contro la Juve ad esempio.

La Sampdoria ha vinto solo uno degli ultimi 12 confronti di Serie A con il Palermo (5N, 6P), proprio nell’ultimo confronto a Marassi dello scorso campionato. Nelle ultime 18 partite tra Sampdoria e Palermo in Serie A ci sono sempre stati almeno due gol nel match. La vittoria blucerchiata a Marassi dello scorso campionato ha interrotto una serie di cinque partite in cui il Palermo era rimasto imbattuto in trasferta contro la Samp (2N, 3P). La Samp ha perso sette delle ultime nove partite in A (2V), tra cui le ultime quattro: non arriva a cinque ko di fila in campionato da novembre 2012. Il Palermo non ha mai ripetuto lo stesso risultato due volte di fila nelle ultime nove gare di Serie A (3V, 3N, 3P). La Sampdoria è la squadra che ha recuperato più palloni nella metà campo offensiva nelle prime sei giornate (107). Nessuna squadra ha segnato meno della Samp nei secondi tempi di questo campionato (un gol, proprio nell’ultima giornata), mentre il Palermo è l’unica formazione con il Genoa a non aver ancora segnato nei primi tempi. Solo tre reti per il Palermo in questo campionato: i rosanero sono la squadra che ha effettuato meno conclusioni finora (solo 42). Alessandro Diamanti ha trovato il gol in due delle ultime tre partite contro la Samp in A, uno dei quali proprio al Ferraris. Luis Muriel ha giocato tutta la partita (90 minuti) in solo due delle ultime 17 gare di A disputate e in quattro delle ultime sei è stato sostituito.

QUI SAMPDORIA – Giampaolo ritrova Sala. Il resto della squadra era prevedibile al netto dell’ultime defezioni. In campo Skriniar al fianco di Silvestre.

QUI PALERMO – Out Quaison, De Zerbi si affida al collaudato 3-4-2-1 con l’esperienza di Diamanti e l’ottima forma di Nestorovski. Rispoli e Aleesami di fondamentale importanza per coprire le avanzate blucerchiate sulle fasce e ripartire velocemente.

FORMAZIONI UFFICIALI:

SAMPDORIA: Viviano, Silvestre, Skriniar, Regini, Sala, Barreto, Linetty, Torreira, Alvarez, Muriel, Quagliarella. All. Gianpaolo

PALERMO: Posavec, Gonzalez, Goldaniga, Cionek, Aleesami, Rispoli, B. Henrique, Jajalo; Hiljemark, Diamanti; Nestorovski. All. De Zerbi

Arbitro:  Maurizio Mariani, sezione di Aprilia

Leave a Reply