#SerieB – Vicenza, Galano: “Col Bari non è una partita come le altre”

Vicenza logo

Cristian Galano ha rilasciato  alcune dichiarazioni sul sito ufficiale del Vicenza per parlare della prossima partita in cui affronterà il Bari, sua ex squadra: “Abbiamo iniziato non tanto bene, ora arriva la mia ex squadra e vogliamo cancellare quello che abbiamo fatto domenica contro la Spal. Ripartiamo subito contro una squadra forte come il Bari. Siamo pronti e stiamo lavorando per questo: sabato sarà importante vincere, assolutamente. Io ex della partita? Non è una partita come le altre, è il club dove sono cresciuto fin da piccolo. Mi hanno adottato lì. Ma oggi faccio parte del Vicenza e non vedo l’ora di giocare questo match. Carpi e Spal? Con la prima abbiamo fatto bene per un’ora, poi abbiamo commesso qualche errore. Mentre con la Spal, a parte l’inizio dove siamo partiti forte, siamo stati troppo tempo in balia degli avversari. Dispiace aver cominciato in questo modo, però non è questo il vero Vicenza. La nostra forza è quella che si è vista nel finale dello scorso campionato: ora sono arrivati tanti giocatori nuovi ed esperti, che sono convinto ci daranno una grossa mano. Il campionato è lungo, oggi dare un giudizio è affrettato. Ma siamo consapevoli di non aver fatto bene e con grande umiltà ci rimbocchiamo le maniche e andiamo avanti: la ricetta migliore è il lavoro. Il mio ruolo? Deciderà il mister dove farmi giocare, io sono a disposizione e non ci sono problemi: né con un modulo né con l’altro. Con la Spal è stato complicato perché abbiamo giocato in 10 per 85 minuti, personalmente ho fatto fatica. Oggi non voglio parlare del mio passato a Bari, sono onorato di essere a Vicenza e voglio far bene con questa maglia”.

Leave a Reply