Bologna, emergenza in porta: a gennaio si punta Rubinho

bologna-logo

Emergenza in porta per il Bologna: il titolare Antonio Mirante ad agosto ha riscontrato alcuni problemi cardiaci e, nonostante possa tornare già tra un mese, le sue condizioni non sono certamente le migliori. Inoltre, visto anche l’infortunio del secondo Gomis (arrivato dal Torino proprio per sostituire l’italiano in caso di problema persistente), la squadra emiliana starebbe pensando di intervenire a gennaio nel ruolo. Il primo obiettivo è quello di Rubinho, terzo portiere della Juventus che non gioca da anni a causa della concorrenza soffocante nella squadra bianconera. L’estremo portiere brasiliano ha da tempo accettato il suo ruolo, ma la proposta da parte di un importante club italiano potrebbe rimettere tutto in gioco.

Leave a Reply