#Nazionali – Iraq, spari contro la casa del CT dopo la sconfitta contro l’Arabia Saudita

radhishenaishil_mvma15z2ydsg14pgehpd5p0pm

Brutte notizie giungono dall’Iraq dove alcuni sostenitori locali della Nazionale di calcio, hanno letteralmente assaltato la casa del Commissario Tecnico Radhi Shenaishil con colpi d’arma da fuoco. Reduce da due sconfitte consecutive nelle qualificazioni a Russia 2018 con la sua Nazionale, il tecnico è stato preso di mira da alcuni pseudo sostenitori della nazionale che hanno aperto il fuoco verso la sua abitazione, fortunatamente senza colpire nessuno. Situazione delicata per il CT che oltre ad affrontare i bersaglieri della sua casa, si ritrova con 0 punti nel girone di qualificazione per Russia 2018 viste le due sconfitte contro Australia (2-0) e Arabia Saudita (2-1).

Leave a Reply