Milan, Lippi conferma le voci: “A gennaio fui vicino ai rossoneri”

FBL-ASIA-C1-CHN-AUS

Nonostante l’era di Mihajlovic si sia conclusa in anticipo rispetto alla conclusione della stagione, la panchina del Serbo fu molto calda sin dai primi mesi di gennaio, quando già si parlava di esonero. I contatti con i vari Capello e Lippi non furono mai confermati, ma di recente l’ex CT della Nazionale italiana ha confermato di essere stato vicino alla panchina dei rossoneri nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere Fiorentino: “Tutto vero, il contatto era talmente vero che avevo già riunito il mio staff con cui lavoro a casa mia, dicendogli di tenersi pronto. Poi il Milan vinse 2-0 con la Fiorentina alla prima giornata del girone di ritorno, infilò un filotto di risultati positivi e tutto è sfumato. Galliani ci ha provato in 3-4 occasioni a portarmi al Milan e ho sempre detto di no, ma stavolta avevo dato la mia disponibilità”. Un retroscena che aggiunge confusione e caos nella dirigenza dei rossoneri che fra poco cambieranno totalmente il look alla squadra di Milano.

Leave a Reply