#Bundesliga – Bayern Monaco, Ancelotti contro i procuratori: “Non parlo con loro”

Ancelotti

Non parlo mai con i procuratori, secondo me non fanno neanche parte della mia professione“: così Carlo Ancelotti in un’intervista a Die Welt. L’allenatore del Bayern Monaco spiega così il suo rifiuto di approcciare gli entourage dei suoi giocatori: “Per me i rapporti umani sono più importanti. Credo che gli agenti sono diventati troppo potenti nel mondo del calcio. Ma la gente viene allo stadio per vedere i giocatori, non chi li rappresenta. Sono i calciatori, le persone più importanti nel nostro sport“.

Leave a Reply