Milan, gioielli in cassaforte: pronti i rinnovi di Romagnoli e Donnarumma

milan-OK

Il mercato del Milan è stato certamente deludente: di giocatori con nomi altisonanti non se ne è vista nemmeno una traccia, con i rossoneri che dovranno, a meno di clamorose sorprese, lottare per un posto in Europa League. Tuttavia, se si vuol spezzare una lancia a favore della dirigenza rossonera, bisogna dire che è stato una gran mossa resistere agli attacchi delle big europee per i propri gioielli: stiamo parlando di Alessio Romagnoli e Gigio Donnarumma: il primo, classe ’95, pagato l’anno scorso molti soldi per prenderlo dalla Roma, ha un futuro assicurato al centro della difesa azzurra; il secondo, classe ’99, è un vero e proprio crack del calcio mondiale, con una stagione da titolare in Serie A a soli 17 anni e la sicurezza di appartenere alla solida scuola di portiere italiani, tra i più affidabili in Europa. Per entrambi sono arrivate offerte importanti dall’estero: sul centrale il Chelsea di Conte aveva offerto ben 40 milioni prima di prendere David Luiz, mentre il Real Madrid era disposto a fare follie per il giovane estremo difensore, visti i continui problemi nel prendere De Gea dallo United. I rossoneri, grazie anche alle pressioni della nuova cordata cinese, hanno resistito a questi attacchi e anzi, adesso vorrebbero addirittura rinnovargli i contratti per mandare un segnale: il futuro del Milan, la ricostruzione della squadra rossonera, parte proprio da loro.

Leave a Reply