Sassuolo-Pescara, niente riposo per Berardi: le probabili formazioni

FAVOLA BERARDI, NELLA STORIA COME PIOLA E SOGNA L'AZZURRO

Tra le sfide serali (ore 20.45 ) di questa seconda giornata spicca un interessante Sassuolo-Pescara, due squadre simile per filosofia manageriale, furbe a puntare sui giovani italiani per costruire la propria fortuna, allenatori compresi. Entrambe le squadre cavalcano l’onda dell’euforia, con i neroverdi che si godono la partecipazione all’Europa League e gli abruzzesi pronti a ripartire dopo aver fermato il Napoli nella prima giornata. Entrambe le squadre dovrebbero cambiare poco rispetto alla prima giornata, con Di Francesco e Oddo che però ritrovano entrambi diverse pedine che avevano saltato il primo turno.

QUI SASSUOLO. Di Francesco non vuole stupire solo in Europa, ma confermare quanto di buono fatto l’anno scorso in campionato, per godersi magari anche l’anno prossimo l’Europa League. Ecco perché dopo la vittoria con il Palermo per 1 a 0 il mister sembra voglia puntare ancora sui titolari, sopratutto su un Berardi in grandissima forma sopratutto in fase realizzativa. Rientro a centrocampo importantissimo inoltre per il tecnico: ha scontato la squalifica rimediata nell’ultima giornata dello scorso campionato Duncan, che troverà regolarmente spazio a centrocampo, mentre Politano potrebbe essere preservato in favore di Falcinelli. Per il ruolo di prima punta Defrel favorito su Alessandro Matri, in cerca del suo primo gol in casacca neroverde.

QUI PESCARA. Mister Oddo vuole dare continuità alla buona prestazione nella prima giornata che gli ha permesso di pareggiare con il Napoli (2 a 2 con gli abruzzesi in vantaggio di 2 gol). Ecco perché il modulo sarà invariato e gli uomini quasi gli stessi, fatta eccezione per l’indisponibile Coda, che verrà molto probabilmente sostituito con l’esperto Campagnaro. E’ a disposizione della squadra ma non scenderà in campo dal primo minuto invece Simone Pepe, che potrebbe però dare una mano a partita in corso. Del resto attacco confermato, con Caprari prima punta supportato dagli ottimo Benali e Verre.

Le probabili formazioni:

Sassuolo (4-3-3) – Consigli; Gazzola, Cannavaro/Antei, Acerbi, Peluso; Duncan, Magnanelli, Biondini; Berardi, Defrel/Matri, Politano/Falcinelli. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Pescara (4-3-2-1) – Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Gyomber, Biraghi; Verre, Cristante, Memushaj; Brugman, Benali; Caprari. Allenatore: Massimo Oddo.

 

Arbitro: sig. Tagliavento della sezione di Pescara

Leave a Reply