#Liga – Siviglia, Vazquez lascia l’Italia e apre all’Albiceleste: “Io mi sento Argentino”

SEVILLA - ESPANYOL

Dopo il bel debutto con la nuova maglia del Siviglia, l’ex calciatore del Palermo, Franco Vazquez, ha rilasciato un’intervista al El Grafico, dichiarando di sentirsi più argentino che italiano e che la scelta di giocare con la maglia azzurra di qualche anno fa è stata dettata dalla chiusura da parte dell’ex CT dell’Argentina: “Mi sento argentino. Quando ho avuto la possibilità di giocare con l’Italia l’ex Ct dell’Argentina mi ha chiuso la porta e quindi ho accettato la chiamata del selezionatore italiano”. Nonostante sia già sceso in campo con la maglia della Nazionale azzurra, Vazquez potrà rispondere comunque alla chiamata dell’Albiceleste dato che non ha mai difeso i colori azzurri nelle gare ufficiali ma solo in occasione di alcune amichevoli. Intanto il neo CT Bauza ha rivelato che Vazquez rientra tra i calciatori tenuti in considerazione dalla federazione: “E’ uno dei sessanta giocatori che seguiamo e consideriamo. Può essere convocato”.

Leave a Reply