Sampdoria, Giampaolo: “Sono amareggiato per il mercato”

ACF Fiorentina v Empoli FC - Serie A

Non è un mercato esaltante per la maggior parte delle squadre di Serie A (esclusa la Juventus ovviamente, n.d.r) e la Sampdoria è certamente uno dei club che si è mossa di meno, almeno in entrata: le cessioni di Fernando, Correa e ora Soriano (il Villareal ha pagato la clausola rescissoria) stanno scoprendo un centrocampo che ha assolutamente bisogno di rinforzi se si vuole evitare una stagione come quella appena passata. Del passivo mercato dei blucerchiati ne  ha parlato anche il tecnico, Marco Giampaolo:Io cerco un calcio collettivo e per ottenerlo servono pazienza, tempo e lavoro – dice alla ‘Gazzetta dello Sport’ – So bene quanta fatica costi ai giocatori cambiare la loro impostazione. Qui dal punto di vista della cultura di un certo tipo di lavoro siamo ripartiti da zero, senza alcun tipo di riferimento. Soriano? Se c’è una società che ha deciso di pagare la clausola che libera Soriano non posso proprio farci nulla. Sono con le spalle al muro. Perdo un giocatore forte, ma il vero problema non è la sua semplice partenza, è il fatto che segue quelle di Fernando e Correa. Ora c’è un reparto, quello di centrocampo, da rifondare completamente. E il tempo, intanto, scorre. Un giocatore arriverà, ma rischia di non risolvere il problema. Sono arrabbiato? Semmai mi ha amareggiato“.

Leave a Reply