Roma, Spalletti: “Cerchiamo due difensori centrali, la società provvederà”

Luciano-Spalletti-Roma

Luciano Spalletti, allenatore della Roma, ha rilasciato delle dichiarazioni nella conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Liverpool riguardanti il mercato dei giallorossi: “Cerchiamo due difensori, la società è d’accordo. Poi abbiamo Florenzi, che ha grandi capacità, stiamo valutando quello che serve. Stiamo dando il 101%, ora dobbiamo mettere il sale, non possiamo aspettare domani e la società lo sa. Il tutto tenendo d’occhio le compatibilità con la nostra situazione e con quello che ora può essere disponibile. A fare le cose di fretta, se non capita la scarpa giusta, ci si può pentire. C’è l’obbligo di essere in un numero giusto per affrontare i nostri impegni, ma dall’altro c’è anche quello di prendere il meglio che si può”.

Riguardo l’infortunio di Mario Rui: “Il lavoro è stato fatto, la disponibilità dei ragazzi si è vista subito, anche perché dovranno averne di disponibilità. Hanno mostrato di poter lavorare nella maniera migliore mettendoci la testa anche sul rischio di infortuni e hanno mostrato di sapersi dosare in base alle sensazioni. È stato fatto tutto in maniera corretta. Tutto questo crea un po’ di fatica nel muscolo e nella testa dei ragazzi. Questo è il calcio, bisogna portare messaggi negli altri Paesi, avere visibilità e tante squadre si sono adattate a questo. L’infortunio di Mario Rui ci costa molto, si aggiunge a quello di Rüdiger. Prima eravamo vicini all’essere a posto come reparto, ora numericamente, per le partite e le insidie di’inizio stagione, dobbiamo essere a posto. Non ho dubbi che la società aggiusterà le cose, sento dire che la situzione non sia delle migliori. Da fuori può sembrare così, ma da dentro vi assicuro che non è così e saremo pronti per i nostri obiettivi”.

Leave a Reply