#Approfondimento – Gerson: il nuovo talento della Roma

Gerson

Il passaggio, la scorsa estate, dalla Fluminense alla Roma ha messo tanta curiosità su Gerson Santos da Silva, meglio noto come Gerson. Un anno dopo aver ha soffiato il talento brasiliano al Barcellona per l’importante cifra di 17 milioni di euro il giocatore è finalmente sbarcato in Italia ed ha iniziato il ritiro con la squadra giallorossa.
gerson3
“La Roma è una grande squadra e quando inizia una competizione lo fa per vincere. Io spero di dare il mio contributo“, queste sono state le prime parole di Gerson durante la presentazione ufficiale nei giorni scorsi. Il giocatore brasiliano inizia la sua carriera in Italia tra tante aspettative e pressioni, la fama di predestinato che si è costruito in patria sia nel brasileirao sia nel mondiale Under 20 giocato da protagonista potrebbero regalare alla Roma un giocatore già pronto e risolvere il problema del sostituto di Pjanic.

Con la maglia della Fluminense Gerson ha collezionato 63 e 8 reti, riesce a sfruttare molto bene le sue doti fisiche e da buon brasiliano unisce una grande tecnica ad un’ottima velocità. Nella sua breve carriera ha già dimostrato di essere molto duttile, è nato come esterno d’attacco ma nel corso del tempo si è trasformato in centrocampista centrale. Il suo obiettivo nella Roma lo ha già dichiarato: “La Roma ha una grande tradizione di calciatori brasiliani, mi piacerebbe lasciare il segno come gli altri” ma per entrare nei cuori dei tifosi gli “basterà” non far rimpiangere Pjanic.

Leave a Reply