#Euro2016 – Galles, Coleman: “Orgoglioso della mia squadra”

Chris Coleman, attuale CT della Nazionale gallese

Nel dopo partita della semifinale persa contro il Portogallo, l’allenatore del Galles, Coleman, ha dichiarato: “Portogallo? Criticati per non aver vinto una partita nei 90 minuti, ma se arrivi fino in semifinale, infine in finale, significa che non hai solo fortuna e non hai solo Cristiano Ronaldo.A tutti quanti mancherebbe un giocatore come Ramsey. Stasera eravamo inoltre un po’ stanchi, non siamo riusciti a giocare nel modo che volevamo ed è difficile rimproverare qualcosa ai miei ragazzi. L’Europeo è la miglior esperienza che si può immaginare. Vedere i migliori giocatori di tutte le migliori nazioni è qualcosa di incredibile, non ho mai visto una cosa simile. Ora non fermiamoci, manteniamo la stessa fame, lo stesso desiderio per arrivare al Mondiale”.

Poi ha continuato: “Non potete immaginare quanto sia orgoglioso della mia squadra, come abbiamo giocato. Per noi è stato fantastico arrivare alle semifinali, per noi un grande traguardo. L’unica partita in cui non abbiamo giocato bene è stata con l’Inghilterra ed abbiamo perso. Per il resto siamo sempre riusciti a mostrare la nostra identità”.

Leave a Reply