Sampdoria, Ferrero: “Per me è un orgoglio presentare Giampaolo, il cui calcio mi piace molto”

Ferrero

Nonostante la scena sia stata tutta per il nuovo tecnico Giampaolo, il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha voluto ritagliarsi il suo solito spazio mediatico, rilasciando importanti dichiarazioni sulla scelta ricaduta sull’ex tecnico dell’Empoli presentato stamane dal club blucerchiato: “La scelta del tecnico? Quest’anno voglio fare da me e, nel caso, sbagliare da me. L’istinto mi ha detto: Giampaolo è l’uomo giusto. Pioli è una persona seria e un ottimo allenatore, ma non è scattata la chimica come con Giampaolo. Umiltà, lealtà e voglia sono le caratteristiche che più mi hanno colpito di Giampaolo. A Pioli va un grazie. Dai tifosi mi aspetto l’entusiasmo commovente di ogni partita. Non mollano mai e vanno ringraziati tanto. Lasciamo ora lavorare Giampaolo. Daremo il supporto necessario al mister, anche col mercato. Per me è un orgoglio presentare Giampaolo, il cui calcio mi piace molto. Cassano? Ha apprezzato il mio sforzo di averlo riportato qui, è però tempo di voltare pagina. Io e Antonio siamo gentiluomini, troveremo un accordo per il futuro. Pur essendo un campione, si sposa poco con Giampaolo, che punta sui diciassettenni ambiziosi”.

Leave a Reply