Juventus, un tesoretto che vale 20 milioni con le cessioni di Hernanes e Pereyra

pereyra

Preso Pjanic e con l’intenzione di confermare Pogba, la Juventus si ritrova in casa parecchi centrocampisti che rischiano di essere tagliati fuori dalla formazione titolare, il che li pone sul mercato nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta ragionevole per alcuni di loro. Tra di loro ci sono almeno due calciatori che potrebbero partire verso un altra squadra, consentendo alla Juventus di guadagnare qualche milione da reinvestire in un nuovo attaccante. Per queste ragioni, ma non solo, Hernanes e Pereyra rischiano di essere ceduti altrove, costituendo un tesoretto da circa 20 milioni per la società bianconera. Sul Profeta, che non ha convinto a pieno la dirigenza bianconera, c’è l’interesse del Bayern Leverskusen che ha già effettuato qualche sondaggio preliminare. La Juventus, avendolo pagato circa 13 milioni, vorrà pareggiare la cifra o, per non incombere in una grossa minusvalenza, potrebbe accettare delle offerte dai 6 milioni in su. Per  Pereyra il discorso è diverso. Avendolo acquistato per 15 milioni ed essendo un calciatore molto duttile, i bianconeri accetteranno solo delle proposte dai 13/15 in su. Su di lui c’è l’interesse del Watford vista la stima di Mazzarri nei confronti del Tucuman.

Leave a Reply