#PremierLeague – Manchester United, Giggs pronto all’addio

Giggs

Un amore lungo quasi trent’anni. Non ci sono altre parole per descrivere il rapporto che lega Ryan Giggs al Manchester United: arrivato quattordicenne nell’Academy del club inglese, ha collezionato 642 presenze con la maglia dei Red Devils, vincendo tutto ciò che era possibile (tredici campionati, due Champions League, quattro FA Cup e quattro Coppe di Lega). Ma anche le storie d’amore più belle sono destinate a finire. Dopo tre anni passati da vice-allenatore (per lui anche quattro partite da Head Coach dopo le dimissioni di Moyes nel 2014) il gallese è pronto a lasciare Old Trafford. Il colpevole, se così si può chiamare, sarebbe Jose Mourinho: il portoghese ha infatti portato a Manchester il suo vice Rui Farias, lasciando intendere che per Giggs non ci sarebbe stato spazio. Non riuscendo a trovare l’accordo per un’altra posizione all’interno della società, la leggenda gallese ha deciso di rescindere il suo contratto con un anno di anticipo, ponendo fine alla sua storia d’amore con i Red Devils. Dopo Sir Alex Ferguson, un altro pezzo di storia del Manchester United è dunque pronto a lasciare.

Leave a Reply