Ungheria-Portogallo, ultima chiamata per Cristiano Ronaldo: le probabili formazioni

Soccer 2013 - Portugal Beats Sweden 1-0

Alle ore 18:00 il Portogallo cerca la vittoria per rilanciare le proprie ambizioni di qualificazioni. Davanti ci sarà la sorpresa Ungheria che non ha nessuna intenzione di smettere di sognare sul più bello. Il match si giocherà allo Stade de Lyon.

QUI UNGHERIA. La Nazionale di Storck è senza dubbio la grande sorpresa con i suoi 4 punti, frutto della vittoria con l’Austria e del pari in rimonta con l’Islanda. All’Ungheria potrebbe bastare un pareggio per ottenere il primo posto nel girone. Difficle che il tecnico cambierà gli uomini rispetto alle prime gare. Conferma dunque per Priskin, con Szalai pronto ad entrare a partita in corso ma soprattutto per Stieber e Kleinheisler, le due grandi sorprese di questo avvio d’Europeo.

QUI PORTOGALLO. Joao Santos non può sbagliare dopo i due pareggi nelle prime due giornate. Attesa la riscossa di Cristiano Ronaldo dopo l’errore dal dischetto contro l’Austria e nel 4-3-3 ci saranno Joao Mario e Nani ai lati della stella del Real Madrid. Danilo potrebbe prendere il posto di Gomes. Vierinha dovrebbe partire titolare nel ruolo di terzino. Panchina per Quaresma dopo la prova deludente offerta contro l’Austria.

Le probabili formazioni:

Ungheria (4-3-3): Kiraly; Lang, Guzmics, Juhasz, Kadar; Kleinheisler, Gera, Nagy; Dzsudzsák, Szalai, Stieber. Allenatore: Storck

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Vieirinha, Pepe, R. Carvalho, R. Guerreiro; Danilo, Moutinho, W. Carvalho; Joao Mario, Ronaldo, Nani. Allenatore: Santos

Arbitro: Martin Atkinson (ING)

Leave a Reply