Inghilterra, anche Beckham contro la Brexit: “Fuori dalla storia”

beckham milan

La possibile uscita del Regno Unito dall’Unione Europea (la cosiddetta Brexit) ormai monopolizza l’attenzione dei media europei e accende l’opinione pubblica inglese. Dopo politici, giornalisti e leader religiosi, tocca ora a uno sportivo dire la sua sull’argomento. David Beckham fa infatti sapere in un comunicato di Britain Stronger In Europe di voler votare sì alla permanenza del suo paese nella UE: “Oggi viviamo in un mondo dinamico e connesso dove possiamo essere forti solo se uniti. Per i nostri figli e i loro figli, dobbiamo affrontare i problemi del mondo insieme e non soli”. Il 41enne ex-divo del calcio anglosassone ricorda anche i suoi trascorsi in carriera: “Ho avuto il privilegio di giocatore e di vivere a Madrid, Milano e Parigi e con compagni originari da tutta l’Europa e dal mondo. Per queste ragioni, voterò per restare nell’Unione“. Riuscirà lo Spice Boy a smuovere l’elettorato dei suoi connazionali?

 

Leave a Reply